Gulasch

Gulasch, detto anche Goulash o Gulash, ricetta di uno dei piatti più famosi della cucina ungherese: uno spezzatino speziato e saporito a base di carne di manzo, paprika, cipolla e spezie. La ricetta originale del Gulash ungherese (Gulyás-leves) prevede un piatto povero, una zuppa di carne, patate, strutto, lardo a pezzetti e peperoni, detta anche “zuppa del pastore (mandriano o bovaro)”, che veniva cotta in grandi pentoloni sul fuoco a legna. Col tempo, questa ricetta è stata apprezzata anche dalle famiglie più ricche e diffusa in molti paesi d’Europa, soprattutto in Germania, Austria e nel nostro Triveneto.

Sono nate tante varianti, per cui potete trovare il Gulash tedesco e il Gulash trentino e tirolese tipico del Trentino – Alto Adige, che è principalmente in versione asciutta, proprio come il tradizionale spezzatino di manzo ma più speziato e aromatico, mentre del Gulasch all’ungherese è rimasta la Zuppa di Gulasch o Gulaschsuppe , ormai poco diffusa.

Qui da me in Alto Adige, il Gulasch (Gulash) è una ricetta tradizionale e un piatto tipico tirolese e non c’è ristorante che non lo proponga insieme alla Rosticciata di carne (Grostl), allo Stinco di maiale, a Uova speck e patate (Spiegeleier) e alla Minestra d’orzo (Gerstsuppe). Il Goulasch di manzo (in versione spezzatino) viene tradizionalmente servito con canederli allo speck oppure con polenta. Essendo molto cremoso, canederli e polenta, ma anche riso o Spätzle all’uovo, si prestano bene a raccogliere il suo sugo delizioso. E non vi dico che bontà!

La ricetta del Gulash è abbastanza semplice, basta seguire i vari passaggi e dosare bene le spezie, quali paprika e cumino, è otterrete un Goulasch meraviglioso! Il più famoso è il Gulasch di manzo, tenero e morbido, ma potete prepararlo anche di vitello, cervo o capriolo, oppure utilizzando del pesce.

Gulash ricetta Gulasch o Goulash
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInternazionale

Gulasch (Gulash): ricetta e preparazione

  • 800 gCarne di manzo (spalla o collo)
  • 500 gCipolle (ca. 3)
  • 120 mlVino rosso
  • 40 gConcentrato di pomodoro
  • 20 gFarina
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva (40 ml)
  • 1 cucchiainoAceto di vino bianco
  • 1 cucchiaioPaprika dolce
  • 1 fogliaAlloro
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiainoSemi di cumino
  • 1 pizzicoMaggiorana
  • q.b.Sale, Pepe nero
  • 2 litri Brodo di carne

Come si prepara il Gulash

  1. Preparazione della carne di manzo per il Gulash


    Per realizzare la ricetta del Gulasch, iniziate con il manzo. Eliminate le parti più grasse e il tessuto connettivo e tagliatelo a bocconcini di ca. 40 g, non troppo piccoli e infarinateli leggermente. Io li metto direttamente in un sacchetto per alimenti insieme alla farina, chiudo e sbatto bene, in questo modo la carne sarà perfettamente infarinata in un attimo. Non è obbligatorio infarinare: serve a legare meglio la salsa e renderla più cremosa.

  2. Tenete a portata di mano il brodo di carne caldo che vi servirà negli step successivi.

  3. La cipolla tritata e rosolata

    In un tegame abbastanza capiente, scaldate l’olio. Sbucciate le cipolle, tagliatele a striscioline e fatele rosolare nell’olio a fiamma bassa, fino a doratura.

  4. Alzate la fiamma e unite i bocconcini di manzo e fateli rosolare insieme per qualche minuto.

  5. Rosolare la carne di manzo con le cipolle

    Unite anche il concentrato di pomodoro e amalgamate il tutto.

  6. Aggiunta della paprika nel gulasch

    Successivamente, aggiungete la paprika e sfumate con il vino rosso e l’aceto di vino. Lasciate evaporare a fiamma viva per qualche minuto. Salate leggermente e spolverate con il pepe nero.

  7. Cottura del Gulash

    A questo punto unite qualche mestolo di brodo fino a ricoprire la carne, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio, lasciando un piccolo spiraglio. Proseguite la cottura per 1 ora e mezza, aggiungendo man mano altri mestoli di brodo per non far asciugare il vostro Gulash.

  8. Aggiunta degli aromi- Gulash ricetta

    15 minuti prima che finisca la cottura, mescolate insieme l’aglio tritato finemente, 1 cucchiaino raso di cumino e mezzo cucchiaino di maggiorana secca e unitelo alla preparazione insieme alla foglia di alloro. Proseguite la cottura.

  9. A fine cottura, regolate di sale e servite il Gulash tedesco con 2 canederli oppure della polenta abbastanza morbida o purè o con contorno di cipollotti. Basta anche solo del pane per preparare una scarpetta deliziosa!

Leyla consiglia…

Nei ristoranti, si utilizza, al posto del brodo, la salsa bruna o fondo scuro di vitello che viene preparato bollendo le ossa di vitello con dei ritagli di carne, verdure e aromi. E’ una preparazione molto usata e, in Alto Adige, si può trovare già pronto al supermercato (in buste).

Anche gli aromi del Gulasch si possono trovare già pronti al supermercato e sono il giusto mix di cumino, aglio, maggiorana, (a volte anche scorza di limone), già macinati insieme.

Solitamente, per il Goulash, si utilizza la paprika dolce e lo spezzatino non risulta piccante. Potete aggiungere anche 1 cucchiaino di paprika forte, se preferite dei sapori più decisi.

Da non perdere il mio speciale PIATTI TIPICI TEDESCHI e TIROLESI con tante ricette tipiche del Trentino – Alto Adige, dagli antipasti ai dolci.

Da provare anche:

Spezzatino di vitello alla birra
Ragù di capriolo
Pollo alla diavola
Patate al forno con la buccia alla paprika

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crostata integrale Successivo Biscotti con ricotta e cioccolato, al profumo d'arancia

2 commenti su “Gulasch

  1. Rosetta Bragheri il said:

    Maremma Serafina, alle 12 meno 15, vedere un bentegodi del genere, mi sento proprio mancare.
    Leggo sempre le tue ricette e ti ammiro, ma non rispondo per mancanza di tempo, in ogni caso hai delle ricette favolose e ti ringrazio per il tuo modo semplice di spiegarle.
    Grazie
    Mandi Rosetta

    • Dulcisss in forno il said:

      Rosetta ti ringrazio infinitamente! Non sai quanto mi faccia piacere leggere il tuo messaggio e quello che hai scritto! Alla prossima ricetta, Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.