Crostata ricotta e marmellata, semplice e piena di gusto

Crostata ricotta e marmellata, ricetta di un dolce di ricotta e marmellata, delizioso e semplice da fare. Uno strato di pasta frolla che forma il guscio della nostra crostata con ripieno di ricotta e marmellata, una versione ancora più golosa, delicata e originale della Crostata di marmellata! Sentirete tutta la cremosità di questo dolce!

Adoro tutte le crostate, ma quella di ricotta e marmellata è davvero speciale e tra le mie preferite. L’accoppiata ricotta e marmellata si sposa benissimo, come nella Sbriciolata ricotta e marmellata e nella Torta ricotta e marmellata in versione velocissima, senza cottura.

La ricotta conferisce delicatezza al dolce e lo rende spaziale ! Per questa crostata, ho utilizzato una pasta frolla morbida e friabile, ma, se preferite, potete utilizzare anche la pasta frolla senza burro.

La Crostata di ricotta e marmellata è facile e veloce. Si prepara in un attimo e si scioglie in bocca. Non vi resta che provarla ! Ecco la ricetta della Crostata ricotta e marmellata.

Crostata ricotta e marmellata ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Crostata ricotta e marmellata: ricetta e preparazione

Per la pasta frolla (stampo da 24 cm)

  • 250 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 1Uovo (medio)
  • MezzoLimone (scorza)
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 300 gRicotta vaccina
  • 50 gZucchero
  • 15 gAmido di mais (maizena)
  • MezzoLimone (scorza)
  • 300 gMarmellata (frutti di bosco o fragole, ciliegie, ecc)
  • Mandorle in scaglie (per la decorazione)

Preparazione della Crostata di ricotta e marmellata

  1. In una ciotola capiente, mettete la farina setacciata a fontana insieme al lievito. Poi aggiungete lo zucchero, il pizzico di sale, il burro a pezzetti, la scorza grattugiata di mezzo limone e l’uovo.

  2. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e poi impastate sul piano di lavoro infarinato, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Create la classica palla e ponetela in frigorifero per 1 ora, prima del suo utilizzo. Potete utilizzare anche la planetaria (frusta K o a foglia) o un robot da cucina.

  3. Per il ripieno della crostata ricotta e marmellata, scolate la ricotta e mescolatela con lo zucchero, l’amido di mais (per asciugarla dai liquidi) e la scorza grattugiata di mezzo limone. Mettete in frigo.

  4. Accendete il forno statico a 180° Imburrate uno stampo da crostata da 24 cm. Prelevate ¾ della pasta frolla e stendetela tra due fogli di carta da forno, come vi ho fatto vedere nel Tutorial su come creare la crostata perfetta.

  5. Adagiate la frolla stesa sopra lo stampo e togliete via il foglio di carta da forno. Fate aderire bene la frolla al fondo e ai bordi. Passate il matterello sopra lo stampo, in modo da togliere la pasta frolla in eccedenza. Tenetela da parte insieme a quella rimasta all’inizio, avvolta nella pellicola, per creare le strisce in superficie. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versate il ripieno di ricotta sul fondo della crostata.

  6. Aggiungete sopra la marmellata (o il gusto che preferite) e livellate. Con la pasta frolla rimasta, create dei cordoncini da mettere a reticolato sopra la crostata di ricotta e marmellata. Se volete, potete anche creare le classiche strisce con una rotella dentellata (volevo cambiare un po’, ma preferisco la versione con le strisce come la classica Crostata di marmellata). Infornate nel forno statico preriscaldato a 180° per ca. 40 minuti, fino a doratura.

  7. Lasciate raffreddare completamente la vostra Crostata ricotta e marmellata.

  8. Personalmente la preferisco dopo il riposo in frigo. Per me è più buona ! Prima di servirla decoratela con scagliette di mandorle oppure zucchero a velo.

Conservazione

  1. La Crostata ricotta e marmellata si conserva ca. 3 giorni in frigorifero, coperta con carta stagnola.

Leyla consiglia…

Al posto della ricotta potete utilizzare anche della crema pasticcera, nella versione cotta (con l’amido di mais). La marmellata può essere sostituita anche con Nutella o crema di nocciole, simile alla Torta ricotta e Nutella.

Io ho utilizzato uno stampo da 24 cm. Se volete uno strato di ricotta maggiore o comunque una torta ricotta e marmellata più alta, potete utilizzare uno stampo da 20-22 cm, con le stesse dosi della ricetta.

Da provare anche:

Crostata alla ricotta e caffè

Torta morbida alla marmellata

Torta 5 minuti con cuore di marmellata

Ciambella ricotta e marmellata

Torta ricotta e cioccolato

Sbriciolata alla nutella cremosissima

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Hamburger di pollo e spinaci fatti in casa Successivo Migliaccio napoletano ricetta originale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.