Crea sito

Tiramisù ricetta professionale con tuorli pastorizzati

Oggi prepariamo il Tiramisù classico ma in modo professionale con tuorli pastorizzati per evadere il problema della trasmissione di una possibile salmonella. Mangiare in tutta sicurezza è una cosa importante e non ci vuole tanto, in questo caso non occorrono neanche attrezzi da cucina particolari. Quello di cui abbiamo bisogno per preparare un tiramisù sicuro è una pentola, una ciotola, fruste e termometro da cucina. In pochi minuti si ottiene un tiramisù golosissimo, super cremoso, un dolce poco dolce facilissimo e veloce, con poco zucchero, oppure se preferite potete utilizzare un dolcificante naturale alternativo come qui -> crema tiramisù senza zucchero (con xilitolo a basso indice glicemico) oppure qui -> crema tiramisù senza zucchero raffinato (con Sukrin zero calorie)

Regole per un tiramisù sicuro
1) Pastorizzare sempre le uova per renderle innocue dai patogeni, quindi dai microrganismi come la salmonella che si trovano nel guscio
2) Non lavare mai le uova, poiché avendo i gusci micro forati, i patogeni potrebbero penetrare all’interno (per questo la parte più a rischio è l’albume)
3) Evitare di rompere le uova battendole sul bordo della ciotola destinata nella preparazione del dolce (il guscio non dovrebbe mai toccare ne utensili ne piano da lavoro)
4) Lavarsi sempre le mani dopo aver toccato i gusci delle uova
5) Fare attenzione a non farsi scivolare il guscio o una parte di esso, nella ciotola destinata alla preparazione della ricetta. Se dovesse accadere tutto andrebbe gettato. Per non rischiare meglio rompere un uovo alla volta in un piatto a parte poi aggiungerlo in tutta sicurezza nella ciotola destinata alla preparazione della ricetta

Peso totale tiramisù 820 grammi, divisibile in 12 porzioni da 67 grammi ciascuna
1 porzione = 235 calorie / 18 g grassi / 12 g carboidrati

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti tiramisù ricetta

Qui -> Tutti gli ingredienti in ordine alfabetico, utilizzati nella cucina Dolcipocodolci (con link cliccabili per uno shop sicuro, immagini e dettagli)
  • 6tuorli
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 150 gpanna da montare
  • 250 gmascarpone
  • 50 gcioccolato fondente al 70%
  • 5 gcaffè solubile
  • 120 glatte
  • 10 gcacao amaro in polvere
  • 125 gpavesini

Strumenti per Tiramisù ricetta

  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Pentola
  • Termometro
  • Pirofila

Preparazione del tiramisù

Preparare la crema tiramisù con tuorli pastorizzati
  1. Mettere una pentola (stretta e alta) contenente 2 tazze di acqua sul fornello acceso. Sistemarci sopra una ciotola contenente 6 tuorli + 1 cucchiaio di zucchero. Iniziare subito a lavorare con le fruste elettriche. Appena il composto raggiunge la temperatura di 65 °C togliere la ciotola da sopra alla pentola e continuare a lavorare con le fruste fino a completo raffreddamento (per velocizzare il lavoro si può immergere la ciotola in acqua fredda)

    Quando il composto si è raffreddato aggiungere 250 g di mascarpone. Lavorare con le fruste elettriche ma non troppo per non rischiare di smontare il composto. Aggiungere 150 g di panna montata e mescolare con una spatola facendo un movimento rotatorio dal basso verso l’alto.

Preparare la bagna

  1. Mettere 120 g di latte in una ciotola, aggiungere 5 g di caffè solubile (oppure 6 caffè), mescolare con un cucchiaio

Assemblare il tiramisù

  1. In una pirofila (18 x 25 cm) fare uno strato di Pavesini inzuppati molto velocemente nella bagna (circa 18 Pavesini)

  2. Stenderci sopra una terza parte della crema

  3. Coprire con altri 18 Pavesini inzuppati velocemente nella bagna

  4. Stenderci sopra metà della crema rimasta

  5. Cospargere 50 grammi di cioccolato fondente tagliato a scaglie

  6. Coprire con gli ultimi 18 Pavesini inzuppati velocemente nella bagna

  7. Stenderci sopra tutta la crema rimasta. Aiutarsi con il dorso di un cucchiaio per stenderla e riempire bene lo spazio vuoto lungo tutto il perimetro della teglia. Livellare bene la superficie o con la lama lunga di un coltello oppure è sufficiente anche passarci un pennello in silicone da cucina

  8. Spolverizzare con 10 g di cacao amaro in polvere.

    Il tiramisù è pronto !

    Può essere servito subito oppure può essere conservato in frigo fino a 3 giorni, per tempi più lunghi è necessario trasferirlo in congelatore

    .

    “In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

2 Risposte a “Tiramisù ricetta professionale con tuorli pastorizzati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.