Vellutata di zucca

Vellutata di zucca. It’s time for pumpkins! Finalmente l’autunno, la mia stagione preferita, e la stagione delle dolci e versatili zucche! Con questo fantastico frutto, infatti, si possono preparare i famigerati tortelli con zucca e amaretto; flan, panini, creme per condire la pasta, parmigiane, muffin e tanto altro. Oggi propongo la vellutata: semplice e veloce da preparare, io la considero il mio comfort food per queste giornate autunnali fredde e piovose.

POTREBBE INTERESSARTI:

Crocchette di zucca e brie

Vellutata di zucca
Vellutata di zucca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti:

400 g zucca tagliata e pulita
1 patata grande
q.b. brodo vegetale
1 pizzico sale
1 pizzico pepe nero
qualche ago di rosmarino
1 pizzico noce moscata
2 cucchiai parmigiano grattugiato
1 fetta pan bauletto
semi oleosi misti (facoltativo)

Strumenti:

Tagliere
Casseruola
Frullatore a immersione

Passaggi:

Pulire e tagliare a cubetti la zucca; fare altrettanto con la patata, sbucciandola e tagliandola a tocchetti.

Inserire quindi le verdure in una casseruola con un pizzico di sale, di pepe, noce moscata, qualche ago di rosmarino e ricoprire con del brodo vegetale.

Portare sul fuoco chiudendo con coperchio e cuocere fino a quando le verdure si saranno ammorbidite completamente.

Nel frattempo, tagliare a cubetti una fetta di pan bauletto e tostare per qualche minuto fino a doratura in una padella con un filo d’olio.

Una volta cotte, frullare con un minipimer ad immersione, aggiungendo il parmigiano e del sale se occorre, fino a creare una crema liscia.

Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida, portare sul fuoco per far addensare leggermente, mentre se dovesse essere troppo asciutta, aggiungere un po’ di brodo.

Infine, impiattare ancora calda e guarnire con i crostini croccanti, semi oleosi a piacere e qualche ago di rosmarino.

Buon appetito. 🙂

Vellutata di zucca
Vellutata di zucca

CONSERVAZIONE:

La vellutata si conserva per 2 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore.

NOTE:

Oltre alla zucca e alla patata si può aggiungere anche del porro o un piccolo scalogno e si può guarnire con della crema di latte.


Se ti piacciono le mie ricette, seguimi anche sul mio profilo Instagram e Pinterest 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.