GNOCCHI ALLA ROMANA DI ZUCCA

Gnocchi alla romana di zucca. I gustosissimi gnocchi di semolino di origine laziale conditi con parmigiano, burro e pecorino con l’aggiunta di purea di zucca. Morbidissimi e con una golosa crosticina sulla superficie, sono ottimi per ogni occasione.

POTREBBE INTERESSARTI:

Gnocchi alla romana

Gnocchi alla romana di zucca
Gnocchi alla romana di zucca
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni16 gnocchi grandi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

250 g zucca cruda
125 g semolino
50 g burro
500 ml latte
q.b. sale
q.b. noce moscata
1 tuorlo
3 cucchiai parmigiano grattugiato
pecorino romano (per spolverare)

Strumenti

Casseruola
Frullatore a immersione
Frusta a mano
Pirofila
Carta forno

Passaggi

Per prima cosa pulire la zucca privandola dai filamenti, dai semi, dalla buccia e tagliarla a piccoli tocchetti; Cuocerla poi in forno fino a quando si sarà ben ammorbidita. Io per risparmiare tempo, l’ho cotta in friggitrice ad aria a 200° per 15-20 minuti.

Con un frullatore ad immersione, frullare poi la polpa e mettere da parte.

Nel frattempo, scaldare in una casseruola il latte con la noce moscata, il sale e 25 g di burro.

Una volta che il latte avrà raggiunto il bollore, versare il semolino e mescolare con una frusta a mano senza mai fermarsi, fino a quando comincerà a solidificare come la polenta.

Quindi aggiungere la purea di zucca, il tuorlo e il parmigiano grattugiato continuando a mescolare; Infine togliere dal fuoco.

Versare poi l’impasto su un foglio di carta forno, compattandolo e poi arrotolandolo su se stesso a cilindro con uno spessore di circa 5 cm e lasciarlo raffreddare per circa 30 minuti.

Una volta raffreddato, tagliare con un coltello affilato delle fette di circa 1 cm e adagiarle poi in una teglia precedentemente imburrata.

Cospargere gli gnocchi con il restante burro (25g) fuso, il pecorino e piccoli fiocchetti di burro.

Infine, infornare in forno già caldo in modalità statica per circa 20 minuti a 180° e gli ultimi 5 minuti in modalità grill; Quando si sarà formata una dorata crosticina, sfornare e servire.

Buon appetito 🙂

Gnocchi alla romana di zucca
Gnocchi alla romana di zucca
Gnocchi alla romana di zucca
Gnocchi alla romana di zucca

CONSERVAZIONE:

Gli gnocchi alla romana di zucca si conservano per due giorni in frigorifero all’interno di un contenitore.

NOTE:

Consiglio la cottura in forno o in friggitrice ad aria per far sì che la zucca perda più acqua possibile e si può sia frullare che schiacciare con uno schiaccia patate.


Se ti piacciono le mie ricette, seguimi anche sul mio profilo Instagram e Pinterest 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Michelle

Foodblogger per passione, piccola e soprattutto molto golosa. Preparo piatti italiani e mi cimento in ricette di tutto il mondo, gustose e alla portata di tutti. Se sei alla ricerca di una ricetta facile e sfiziosa, benvenuta/o nel diariodiunapiccolagolosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *