Crea sito

Insalata di fagioli cannellini e tonno

L’insalata di fagioli cannellini e tonno è un contorno molto semplice da preparare e molto saporito.
Questo contorno va bene in qualsiasi stagione, ma soprattutto in estate può diventare un piatto unico molto fresco.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Insalata di fagioli cannellini e tonno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
228,92 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 228,92 (Kcal)
  • Carboidrati 24,18 (g) di cui Zuccheri 2,40 (g)
  • Proteine 19,13 (g)
  • Grassi 4,73 (g) di cui saturi 0,65 (g)di cui insaturi 1,46 (g)
  • Fibre 8,97 (g)
  • Sodio 205,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gfagioli cannellini secchi
  • 100 gtonno sott’olio
  • 1cipolla rossa di Tropea
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.aceto di vino bianco

Preparazione:

  1. La sera prima mettete a bagno i fagioli in acqua tiepida e lasciateli riposare per almeno 12 ore.

    Il giorno dopo lessare i fagioli in acqua NON SALATA per circa 1 ora.

    Scolare i fagioli e lasciarli raffreddare.

    Tagliare la cipolla a rondelle sottili.

    Sgocciolare il tonno dall’olio.

    Mettere i fagioli in una ciotola unire la cipolla, il tonno e condirli con sale, olio e aceto.

    Lasciare riposare per almeno 30 minuti prima di gustarli.

    L’insalata di fagioli cannellini e tonno è pronta.

Varianti:

Potete utilizzare anche i fagioli in scatola già cotti.

Potete sostituire l’aceto di vino bianco con quello di vino rosso.

Questa insalata il giorno dopo è ancora più buona.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.