Crea sito

Frittelle alla robiola con crescenza e prosciutto crudo

Le frittelle alla robiola con crescenza e prosciutto crudo sono un delizioso antipasto simile allo gnocco fritto, ma in questo caso non bisogna stendere nulla con il mattarello.
L’impasto viene preparato con acqua, farina e robiola e poi fritto a cucchiaiate, proprio come le classiche frittelle.
Poi viene servito con vari salumi, in questo caso prosciutto crudo.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Frittelle alla robiola con crescenza e prosciutto crudo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le frittelle

  • 100 grobiola
  • 210 gfarina 00
  • 4 glievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b.acqua (tiepida (circa 100 ml))
  • 500 mlolio di semi

Per accompagnare

  • 100 gcrescenza
  • 100 gprosciutto crudo (affettato)

Preparazione:

  1. In una ciotola mettere la robiola unire un cucchiaio di acqua e stemperare la robiola con una forchetta.

    Unire la farina, il lievito e acqua, quanto basta per ottenere una pastella filamentosa e consistente, mescolare bene con una frusta.

    Coprire con una pellicola trasparente e lasciare riposare per 1 ora.

    A questo punto scaldare in una padella l’olio, prelevare un cucchiaio di impasto (bagnate il cucchiaio con acqua) e versarlo nell’olio bollente, girare delicatamente le frittelle da entrambi i lati fino a doratura.

    Scolare le frittelle e farle asciugare su carta assorbente.

    Guarnire le frittelle con un cucchiaino di crescenza e una fettina di prosciutto crudo.

    Le frittelle alla robiola con crescenza e prosciutto crudo sono pronte.

Varianti:

Naturalmente potete farcire queste frittelle con i salumi e i formaggi che preferite.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.