Crea sito

Pallotte cacio e ova

pallotte cacio e ova

Le PALLOTTE CACIO E OVA sono un piatto della cucina povera dell’Abruzzo, fatto con i pochi ingredienti che erano a disposizione di tutte le famiglie di contadini e pastori di questa meravigliosa regione: uova, pane raffermo e formaggio pecorino. L’origine del piatto si perde nei secoli e nel tempo l’unica innovazione rilevante è stata la salsa di pomodoro, che completa e ingentilisce il gusto.

Le pallotte, pur nella loro rusticità, sono molto delicate e possono rappresentare un perfetto antipasto nei giorni di festa (nel periodo pasquale, ad esempio) o un leggero ma gustosissimo secondo.

Piccoli ma importanti accorgimenti per rendere il piatto perfetto: scegliete del pane raffermo di buona qualità, possibilmente a lievitazione naturale; usate del pecorino di pregio (la DOP è una garanzia!) e abbastanza stagionato. La bontà di un piatto sta nel cuoco ma, ancor più, negli ingredienti…

pallotte cacio e ova
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPane raffermo (mollica)
  • 2Uova
  • 150 gPecorino
  • 1 bicchiereLatte
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Per la salsa

  • 400 gPomodori
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Mettete la mollica di pane in ammollo nel latte per 15 minuti
    Quindi strizzatelo per bene e sbriciolatelo all’interno di una ciotola. Unite le uova, il pecorino, il prezzemolo tritato, l’aglio a piccoli pezzi e il pepe.

  2. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza compatto. Se dovesse risultare troppo molle unite dell’altra mollica. Coprite il composto e lasciatelo riposare in frigo per almeno1 ora.

    pallotte cacio e ova
    Prelevate l’impasto dal frigo e con le mani formate delle polpette. In un tegame ampio e dai bordi alti ponete abbondante olio di semi e non appena caldo iniziate a friggere le pallotte poche alla volta.

  3. Man mano che sono pronte e avranno assunto un colore dorato, scolatele su carta assorbente. Una volta fritte tenetele da parte.

    pallotte cacio e ova

    Intanto preparate la salsa di pomodoro.

    Versate in una padella un filo l’olio e soffriggetevi uno spicchio d’aglio.

  4. Aggiungete il pomodoro, mezzo bicchiere d’acqua, salate e lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti.
    Unite le pallotte fritte e lasciatele insaporire per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    Servite le pallotte cacio e ova decorando il piatto con del prezzemolo o del basilico fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.