Pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro

Il pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro è una leggerissima versione del classico pan brioches, ho usato lo yogurt a posto del latte e non ho usato le uova, e il burro l’ho sostituito con 3 cucchiai di olio evo; all’interno ho usato la ganache al cioccolato fondente che bilanciava tutta la dolcezza del pan brioches.

La forma a forma di stella è stata un’idea dei miei figli che avevano visto un video su youtube e volevano provare l’effetto casalingo..come prima volta e secondo spiegazioni avute dai miei figli posso dire che è venuto veramente carino e d’effetto!! 😀

Le foto finali sono state fatte veramente veloci perchè non vedevano l’ora di divorarlo ed è stato così perchè la colazione programmata con il pan brioches è saltata.. 😀

Pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro

pan-brioches-al-cioccolato-e-yogurt-senza-uova-collage

Ingredienti per il pan brioches:

  • 300 g di farina manitoba
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di yogurt
  • 3 cucchiai di olio evo
  • la buccia grattugiata di un’arancia biologica
  • 12 g di lievito di birra
  • acqua q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • Per la ricetta della ganache al cioccolato CLICCA QUÌ

Pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro

Preparazione del pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro:

  • Per prima cosa sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e aggiungiete un cucchiaino di zucchero.
  • Aggiungiete la farina, lo yogurt, il sale, lo zucchero, l’olio evo e un’altro pò d’acqua calda a 37 gradi.
  • Iniziamo ad impastare fino ad ottenere un ‘impasto compatto ed elastico.
  • Copritelo con una busta di plastica e mettetelo a riposare per circa 2 ore in un posto caldo di circa 22 gradi fino al raddoppio.
  • Trascorso questo tempo, rompete la lievitazione, impastate nuovamente e fate ricrescere l’impasto di nuovo  per altre tre ore.
  • Dividete l’impasto in 4 parti uguali;
    lavorate ciascuna parte con il matterello dandogli una forma rotonda e ottenendo così 4 dischi, Io mi sono aiutata con lun piatto piano di circa 28 cm, mettete uno strato sottile di ganache al cioccolato fondendte.
  • Ora chiudete con il secondo disco di pan brioche e spalmate nuovamente la ganache al cioccolato fondente, chiudete con un’altro disco di pan brioche e così via fino a chiudere con l’ultimo strato di pan brioche dove non spalmerete la ganache ma metterete un bicchiere al centro grande di circa 6-8 cm.
  • Dividete l’impasto in 4 spicchi tagliando con un coltello ben affilato fino ai bordi del bicchiere.
  • Tagliate ogni spicchio in altre due parti e quindi ogni metà in altre due fino ad ottenere in tutto 16 triangoli.
  • Ora arriva la parte più divertente, prendete una coppia di trinagoli vicini e partendo dallestremità esterna fategli fare due giri completi.
  • Così via fino a terminare le coppie dei triangoli.
  • Arrivati a questo punto prendete le estremita finali e sigillatele tra di loro risvoltandole all’interno.
  • A questo punto accendete il forno a 180 gradi e lasciate nuovamente riposate il pan brioche fino al raddoppio, spennellate con un pò di latte prima d’infornarlo in modo da dare la lucidità al dolce.
  • Infornate a forno caldo 180 gradi per circa 20 minuti o fino a quando sarà ben dorato.

Buon divertimento!! 😀

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

6 Risposte a “Pan brioches allo yogurt e cioccolato senza uova e burro”

    1. Grazie carissima!!! Te lo offrirei volentieri un pezzetto se i miei figli non l’avessero divorata all’istante!!! 😀 Buon week end!!! <3

    1. Ciao Hanneke e grazieeee!!! 😀 Ti assicuro che è veramente facile e divertente!! 😀 Buon week end cara!! 🙂

  1. Che meraviglia! Vorrei provarla, ma essendo intollerante al lievito di birra con cosa potrei sostituirlo secondo te? (E in che quantità?

    1. Ciao Sarina, grazieee!!! anch’io sono intollerante al lievito di birra e cerco spesso di evitarlo..io uso il lievito madre..secondo me se non lo hai ancora preparato ti consiglio di leggere la mia ricetta e i consigli per prepararlo e mantenerlo in casa oppure se vuoi prepararla al più presto i panifici o i negozi biologici vendono il lievito madre o pasta madre. Per 300 g di farina ti consiglierei 75 g di lievito madre o pasta madre.
      Se decidi di prepararla con il lievito madre e ti servono altri consigli per impastare… fammi sapere.. Un abbraccio e a presto!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.