Crea sito

Tortiglioni al forno con salsiccia funghi scamorza affumicata e speck

Quando portiamo sulle nostre tavole i tortiglioni al forno con salsiccia funghi scamorza affumicata e speck, sappiamo di fare una cosa gradita a tutti. Solitamente questo tipo di pasta la troviamo preparata con ragù di carne e besciamella, invece in questo caso, viene condita con tantissimi altri ingredienti che contribuiranno così a creare un piatto ricco e saporito. Preparata con funghi, speck, salsiccia e scamorza affumicata, questo piatto ricco di sapori intensi non potrà che rivelarsi un grosso successo. Inoltre può essere preparata con un giorno di anticipo e lasciata in frigorifero ben coperta,  fino al momento di passarla in forno per fare gratinare. Per la preparazione è consigliabile un formato di pasta largo, come maccheroni, mezze maniche, o altri formati di dimensioni grandi.

Autore
Ricetta realizzata da Basilicorosa. Ph. Paola Assandri. Tutti i diritti sono riservati.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, iscriviti alla mia pagina Facebook cliccando qui oppure iscriviti alla mia pagina di Instagam cliccando qui per non perderti nemmeno una ricetta o salva le mie ricette di Pinterest cliccando qui.
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPasta (tipo tortiglioni)
  • 1Cipollotto fresco
  • 2Salsicce (prive di grasso)
  • q.b.Olio di oliva
  • 60 gSpeck (in una fetta sola)
  • 200 gFunghi champignon (surgelati)
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 150 gScamorza affumicata

Preparazione

  1. Per poter preparare i tortiglioni al forno con salsiccia, funghi, scamorza affumicata e speck iniziamo prendendo un cipollotto e dopo averlo privato dalla parte da scartare, lavatelo bene sotto l’acqua corrente. Affettatelo a rondelle sottili, compresa la parte verde.

    In una padella antiaderente di medio formato, versate un giro di olio d’oliva, il cipollotto e fatelo dorare leggermente. A doratura raggiunta, prendete le salsicce, eliminate da entrambi il budello e sbriciolatele con le mani. Poi riducete al minimo il fuoco e aiutandovi con una forchetta schiacciatele accuratamente e spesso per evitare che durante la fase di cottura si vadano a formare dei grossi blocchi.

    Intanto, in una pentola, versate la quantità di acqua necessaria, fate bollire, buttate la pasta e salate secondo i vostri gusti. Quando la salsiccia è quasi cotta, tagliate a striscioline lo speck aggiungetelo e finite la cottura. Levate gli ingredienti scolandoli più che potete dal fondo di cottura che si è formato e metteteli da parte.

    Ora prendete i funghi surgelati e versateli nella padella. Regolate di sale e pepe, e fateli andare fino a quando avranno perso tutta l’acqua di conservazione, versate il vino bianco secco, e fate sfumare completamente. Scolate la pasta al dente e mettetela in una pirofila. Sopra di essa posizionate la scamorza tagliata a grossi pezzi e Infornate a 180°C in forno ventilato per una ventina di minuti, girando la pasta di tanto in tanto. Versate la pasta nei piatti, guarnite con un ciuffo di prezzemolo e servite ancora calda.

Conservazione

  1. I tortiglioni al forno  si conservano in frigorifero per un giorno, ma è possibile anche surgelarli. Passateli in forno  prima di servirli nuovamente oppure metteteli in padella con un giro di olio.

Consigli utili

Per preparare la pasta al forno con funghi, salsiccia speck e scamorza affumicata potete utilizzare funghi champignon o qualsiasi altra varietà di funghi congelati, secchi o freschi. La scamorza affumicata potete aggiungerla a pezzi grossi come da ricetta oppure grattugiata. Se decidete per la seconda opzione ricordatevi di diminuire il tempo che la pasta passa in forno per gratinare. Ottima se avanza, il giorno dopo scaldate nel forno a 200° per una decina di minuti, e se tende ad asciugare troppo passatela in forno coperta da carta stagnola.

Ricetta n° 10

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 212 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.