Peperoni verdi fritti e patate (ricetta senza glutine)

I peperoni verdi fritti e patate sono un contorno tipico della cucina calabrese, che ha sempre fatto parte della tradizione culinaria della mia famiglia. La mia nonna paterna, infatti, era di origini calabresi e questo era un suo piatto forte.

Essendo una ricetta a base di peperoni e patate, è un delizioso e goloso piatto senza glutine che potrete servire anche agli amici celiaci.

Il segreto di questo piatto è di alternare nella frittura una volta i peperoni e una volta le patate, così che le seconde vengano fritte nell’olio insaporito dai primi.

Naturalmente, è d’obbligo utilizzare i peperoni verdi piccoli, i cd. friggitelli, che si trovano oramai anche nei supermercati del Nord Italia.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme i peperoni verdi fritti e patate!

 

peperoni verdi fritti e patate

Peperoni verdi fritti e patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 grammi di peperoni verdi;
  • 500 grammi di patate a pasta gialla;
  • abbondante olio extravergine di oliva per friggere;
  • sale q.b..

Iniziate pulendo i peperoni: sciacquateli, asciugateli bene con un canovaccio e, aiutandovi con un coltellino, privateli del picciolo e dei semini interni (che possono risultare un po’ indigesti).

Passate alle patate: sbucciatele con un pelapatate, tagliatele a tocchetti e mettetele in acqua fredda. Cambiate l’acqua fino a che non risulta quasi trasparente (le patate, a questo punto, avranno perso tutto il loro amido).

Mettete le patate ad asciugare su un canovaccio asciutto per almeno mezz’ora.

Scaldate l’olio in una padella per la frittura e friggete inizialmente una parte dei peperoni: devono ammorbidirsi e colorarsi leggermente.

Scolate i peperoni (senza usare la carta da cucina: deve restare un po’ di olio, che conferisce alla ricetta il suo sapore caratteristico), salateli e quindi passate a friggere una parte delle patate: devono essere croccanti e ben dorate.

Scolate anche le patate (sempre senza usare la carta da cucina), mettetele insieme ai peperoni precedentemente fritti, salatele e passate a friggere un’altra parte dei peperoni.

Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo l’accortezza di friggere pochi peperoni e poche patate per volta, per ottenere una frittura croccante.

Serviteli ben caldi e…dimenticatevi della dieta (anzi…se vi va, fate pure la scarpetta nell’olio!!!)!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente I 10 consigli per un'insalata perfetta! Successivo Mousse al caffe' (ricetta dolce)

24 commenti su “Peperoni verdi fritti e patate (ricetta senza glutine)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.