Crea sito

Tiramisù classico con panna – ricetta con pavesini

Il tiramisù è un grande classico tra i dolci al cucchiaio, ed è uno dei miei dolci preferiti. Adoro cucinarlo e gustarlo in tutti i periodi dell’anno. Per preparare il tiramisù non è necessario utilizzare forno e fornelli e in pochi minuti sarà pronto. Oggi ti lascio la ricetta del tiramisù classico con panna, realizzato con pavesini, potrai realizzarlo sia seguendo il procedimento tradizionale, sia seguendo il procedimento bimby.

tiramisù classico con panna - ricetta con pavesini 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema di mascarpone e panna

  • 2Uova
  • 40 gZucchero
  • 250 gMascarpone
  • 200 mlPanna (da montare, già zuccherata)

Altri ingredienti

  • 2 tazze da caffèCaffè (lungo)
  • Pavesini (4 Pacchettini)
  • 50 gCioccolato fondente (oppure gocce di cioccolato fondente)
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Strumenti

Procedimento tradizionale

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 3 Ciotole
  • Bilancia
  • Frusta elettrica
  • Spatola
  • Macchina per il caffè oppure Moka
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Piatto fondo
  • 1 Terrina

Procedimento bimby

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Spatola
  • Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Macchina per il caffè oppure Moka
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Piatto fondo
  • 1 Terrina

Preparazione

Procedimento tradizionale e bimby

  1. tiramisù classico con panna - ricetta con pavesini

    Per prima cosa, preparare la crema di mascarpone e panna. Per entrambi i procedimenti, la ricetta la trovi qui. Tenere da parte la crema.

  2. Preparare il caffè e lasciar intiepidire per qualche minuto. Se lo desideri, puoi allungare il caffè con un goccio di acqua. Versare il caffè in un piatto fondo.

  3. Nel frattempo, tritare grossolanamente, con il coltello, il cioccolato fondente. Se utilizzi le gocce di cioccolato, salta questo passaggio.

  4. Inzuppare i pavesini nel caffè, con i quali andrai a formare uno strato sulla terrina. Ti consiglio di inzuppare 2 pavesini alla volta, passandoli velocemente nel caffè, altrimenti si bagneranno troppo.

  5. Ricoprire i pavesini con un abbondante strato di crema, quindi aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente e ripetere, fino a formare 3 strati. Terminare l’ultimo strato anche con il cacao amaro in povere.

Note e consigli

– Conservare il tiramisù in frigorifero.

– Potrai preparare il tiramisù in anticipo e gustarlo in un secondo momento, potrai conservarlo in frigorifero per massimo 2 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.