Crea sito

Gnocchetti con crema di mortadella e pistacchi

Un semplice e cremoso primo piatto, facile da realizzare e pronto in pochissimi minuti. Gli gnocchetti con crema di mortadella e pistacchi sono ottimi anche durante le ricorrenze. Un piatto semplice, che ti farà fare un figurone con i tuoi ospiti. Scopriamo come realizzarli in pochissimi minuti!

gnocchetti con crema di mortadella e pistacchi 2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gGnocchetti di patate (oppure gnocchi)
  • 150 gMortadella
  • 40 gPistacchi (sgusciati)
  • 100 gStracchino
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • 40 gLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

Strumenti procedimento tradizionale

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Schiumarola
  • 1 Mestolo
  • 1 Piatto
  • 1 Bilancia

Strumenti procedimento bimby

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Pentola
  • 1 Schiumarola
  • Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 1 Spatola
  • 1 Piatto

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua e salarla. Tenere da parte per la cottura degli gnocchetti.

  2. Nel frattempo, inserire i pistacchi sgusciati nel mixer e tritarli fino ad ottenere un granella. A piacimento, potrai tenere da parte qualche pistacchio per la decorazione del piatto. Versare la granella in un piatto e tenere da parte.

  3. Nello stesso mixer, inserire la mortadella tagliata a cubettini e frullare, fino a che non si sarà tritata bene. In una padella antiaderente, versare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere la mortadella tritata e far insaporire per qualche minuto.

  4. Quando la mortadella sarà ben rosolata, aggiungere in padella lo stracchino ed il latte, far insaporire bene e far sciogliere il formaggio, infine, incorporare la granella di pistacchi precedentemente preparata.

  5. A questo punto, il condimento per gli gnocchetti è pronto, per cui puoi procedere con la cottura degli gnocchetti. Saranno necessari pochissimi minuti. Gli gnocchetti saranno pronti quando arrivano a galla.

  6. Con l’aiuto di una schiumarola, prelevare dalla pentola gli gnocchetti cotti e saltarli in padella con il condimento. A piacimento, terminare la preparazione con una spolverata di pepe.

  7. gnocchetti con crema di mortadella e pistacchi

Procedimento bimby

  1. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua e salarla. Tenere da parte per la cottura degli gnocchetti.

  2. Inserire i pistacchi sgusciati nel boccale del bimby e tritarli per 5 sec. – vel. 8. A piacimento, potrai tenere da parte qualche pistacchio per la decorazione del piatto. Versare la granella in un piatto e tenere da parte.

  3. Inserire la mortadella tagliata a cubettini nel boccale e triatare per 5 sec. – vel. 5, se necessario, radunare sul fondo con la spatola e ripetere l’operazione. Incorporare l’olio extravergine d’oliva e far insaporire per 3 min. – 100° – vel. 1.

  4. Aggiungere nel boccale lo stracchino ed il latte e far insaporire per 3 min. – 100° – vel. 1. Infine, aggiungere la granella di pistacchi ed amalgamare per 1 min. – 100° – vel. 2.

  5. A questo punto, il condimento per gli gnocchetti è pronto, per cui puoi procedere con la cottura degli gnocchetti. Saranno necessari pochissimi minuti. Gli gnocchetti saranno pronti quando arrivano a galla.

  6. Con l’aiuto di una schiumarola, prelevare dalla pentola gli gnocchetti cotti ed incorporarli nel boccale del bimby. Amalgamare per 1 min. – 100° – antiorario, vel. soft. A piacimento, terminare la preparazione con una spolverata di pepe nero.

Note e consigli

– Ti consiglio di gustare questo primo piatto caldo, appena preparato.

– Se hai necessità di scaldare gli gnocchetti, potrai allungarli con un goccio di latte.

– Potrai utilizzare gnocchi, gnocchetti, oppure le chicche di patate, il risultato sarà sempre ottimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.