TORTA PASQUALINA CON CARCIOFI

Torta pasqualina con carciofi alla genovese la mia mamma è cintura nera di pasqualina e in questo periodo ne fa sempre tantissime. Tutti gli anni in questo periodo deve farne almeno una da dare alla mia amica Alice (la zia Alli). Lei la adora e dice sempre “come vorrei esistesse una gastronomia che la facesse proprio così…me la comprerei tutti i giorni!”. Ho provato anche a fargliela io ma lei sostiene che come quella della Titti non mi verrà mai…eppure la ricetta è la stessa e questa…l’ha divorata anche Bb anche se non le ho detto che dentro ci sono i carciofi altrimenti inizia a dirmi “mamma a me non piacciono i carciofi”…se lo sapesse. La vera ricetta della pasqualina prevede gli spinaci o le bietole, e state attenti perchè la pubblicherò in questi giorni, questa invece è alla genovese ovvero con i carciofi…perchè a genova la facciamo con i carciofi? A dirla tutta proprio non lo so ma è davvero buonissima fidatevi, volete provarla? Allora correte a comprare tutti gli ingredienti e iniziamo insieme a legger come si prepara la torta pasqualina genovese.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule!
Lulù

TORTA PASQUALINA GENOVESE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la pasta matta:

  • 150 ml Acqua
  • 125 g Farina 00
  • 125 g Farina Manitoba
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 5 g Sale

per il ripieno:

  • 6 Carciofi
  • 250 g Ricotta
  • 6 Uova
  • Maggiorana
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • mezza cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. PER LA PASTA MATTA:

    Mettete in una ciotola le due farine e mischiatele insieme. Fate un buco al centro delle farine e aggiungete olio e sale.

    Iniziate a girare con un cucchiaio e aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e continuando a girare fino a che il composto inizierà a crearsi.

    Trasferite l’impasto sul piano da lavoro infarinato e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  2. PREPARATE IL RIPIENO:

    Togliete le foglie esterne dei carciofi che risultano più dure, tagliateli a pezzi e togliete la barbetta interna poi sciacquateli sotto all’acqua e asciugateli.

    Mettete in una padella grande due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata finemente e fateli scaldare leggermente.

    Unite i carciofi tagliati a pezzi, salate e aggiungete un pochino di acqua e fate cuocere èer circa 10/15 minuti fino a che saranno cotti e morbidi.

    Togliete i carciofi dal fuoco e fateli intiepidire.

  3. Mettete in una ciotola la ricotta, la maggiorana tritata, il parmigiano grattugiato e due delle 6 uova (le altre servono intere da mettere sopra) e mescolate.

    Aggiungete i carciofi spadellati e amalgamate bene il composto.

    COME COMPORRE LA TORTA PASQUALINA CON CARCIOFI:

    Dividete la pasta matta in due parti e Stendetele con il matterello in modo da avere due sfoglie sottili.

    mettete la prima sfoglia nella tortiera e mettete sopra il composto di carciofi e ricotta livellando bene con il dorso di un cucchiaio.

    Fate 4 buchi nel ripieno della torta pasqualina con carciofi e sgusciatevi dentro le 4 uova intere.

    Mettete sopra al ripieno e alle uova la seconda sfoglia di pasta matta e chiudete i bordi con le dita.

    Spennellate con un pochino di latte o olio ed infornate la torta pasqualina con carciofi in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti o comunque fino a quando sarà ben dorata.

    Sfornate la torta pasqualina di carciofi e fatela raffreddare.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete ho anche la ricetta della TORTA PASQUALINA CLASSICA.

    Alcuni preparano la torta pasqualina con carciofi anche con le bietole o gli spinaci.

    Potete sostituire la pasta matta con pasta sfoglia o pasta brisee.

    Potete anche mettere sotto i carciofi e sopra il composto di ricotta senza amalgamarli insieme.

    Fate attenzione a sgusciare bene le uova nei buchi del ripieno e a non romperle.

    Potete aggiungere un pochino di burro sopra a ogni uovo intero nel ripieno.

    Se vi  è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche le altre RICETTE CON I CARCIOFI le RICETTE DI PASQUA o il MENU COMPLETO DI PASQUA o anche GLI ANTIPASTI DI PASQUA o la raccolta di tutte le mie TORTE SALATE.

Conservazione

La torta pasqualina con carciofi si conserva in frigo per due o tre giorni. Potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente SECONDI DI CARNE Successivo CASATIELLO DOLCE

2 commenti su “TORTA PASQUALINA CON CARCIOFI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.