Crea sito

STUFATO DI CARNE E PATATE

Lo stufato di carne e patate in bianco, una ricetta facile e veloce, da preparare ovviamente poi deve cuocere ma non dovrete nemmeno girarlo.senza pomodoro, sempre per la mia solita allergia purtroppo non posso più metterlo ma vi assicuro che comunque è davvero gustosissimo e semplicissimo da preparare ma soprattutto cremosissimo. E’ vero che lo stufato più cuoce più e buono ma se userete la carne di vitello e seguirete i miei consigli sarà morbidissimo anche facendolo cuocere meno. Lo stufato di carne si fa da solo e non dovrete quasi nemmeno girarlo quindi è facilissimo e se volete un consiglio…il giorno dopo è molto più buono e preparate il pane per la scarpetta!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

STUFATO CARNE E PATATE
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Vitello o Vitellone
  • 4 Patate
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • Farina
  • Olio extravergine d'oliva
  • Salvia
  • Alloro
  • Rosmarino
  • Sale

Preparazione

  1. Fatevi tagliare la carne di vitello dal macellaio a cubetti.

    Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.

    Mettete i cubetti di carne di vitello in una ciotola e infarinateli bene.

    Mettete in una casseruola grande due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e i due spicchi di aglio tagliati a metà e privati dell’anima e fateli scaldare insieme.

  2. Quando l’olio sarà caldo aggiungete rosmarino, alloro e salvia e girate con un cucchiaio.

    Aggiungete la carne a cubetti infarinata e fatela rosolare per qualche minuto a fuoco alto poi aggiungete le patate e fate cuocere qualche minuto.

    Sfumate la carne e le patate con il vino bianco, aspettate che evapori poi abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere a fuoco lentissimo per 40 minuti circa aggiungendo acqua bollente ogni tanto in modo che non si attacchi alla pentola.

  3. Aggiungete il sale e se volete anche il pepe macinato e mescolate delicatamente in modo che le patate non si sfaldino.

    Servite lo stufato di carne e patate ben caldo.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le mie RICETTE PER ARROSTI oppure tutte le mie RICETTE PER CUOCERE LE PATATE o anche le PATATE AL MICROONDE oppure le PATATE AL FORNO PERFETTE.

    VARIANTI E CONSIGLI:

    Prima di spegnere il fuoco controllate sempre la carne che sia ben morbida altrimenti fate cuocere ancora qualche minuto.

    Se utilizzerete carne di vitello rimarrà più morbido, leggermente meno saporito ma non rischierete che diventi duro.

    Non aggiungete mai acqua fredda ma sempre caldissima altirmenti fermerete la cottura.

    Girate poco lo stufato altrimenti le patate si sfalderanno eccessivamente anche se un pochino io adoro che si sfaldino un po’ perché rendono lo stufato cremosissimo.

    Se volete potete aggiungere anche olive e capperi.

  4. Aggiungete il sale e se volete anche il pepe macinato e mescolate delicatamente in modo che le patate non si sfaldino.

    Servite lo stufato di carne e patate ben caldo.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le mie RICETTE PER ARROSTI oppure tutte le mie RICETTE PER CUOCERE LE PATATE o anche le PATATE AL MICROONDE oppure le PATATE AL FORNO PERFETTE.

VARIANTI E CONSIGLI:

  1. Prima di spegnere il fuoco controllate sempre la carne che sia ben morbida altrimenti fate cuocere ancora qualche minuto.

    Se utilizzerete carne di vitello rimarrà più morbido, leggermente meno saporito ma non rischierete che diventi duro.

    Non aggiungete mai acqua fredda ma sempre caldissima altirmenti fermerete la cottura.

    Girate poco lo stufato altrimenti le patate si sfalderanno eccessivamente anche se un pochino io adoro che si sfaldino un po’ perché rendono lo stufato cremosissimo.

    Se volete potete aggiungere anche olive e capperi.

Conservazione

Lo stufato di carne si conserva in frigo per due giorni, basterà farlo scaldare aggiungendo un pochino di acqua.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.