Crea sito

SEMIFREDDO MONTEBIANCO

Semifreddo montebianco una mattonella fredda senza cottura facilissima da preparare, golosa e soprattutto velocissima, un dessert ideale da fare se avete ospiti a cena o se siete invitati e non volete passare ore in cucina o davvero non avete il tempo per farlo perchè il semifreddo montebianco si fa in poche mosse e con pochissimi ingredienti che potete tenervi tranquillamente in casa come scorta e vi assicuro che nessuno sospetterà mai che avete fatto così in fretta a prepararlo. Avete presente come è fatto il MONTEBIANCO CLASSICO vero? Ci sono i marron glacè, la panna, il cioccolato e anche le meringhe ecco il mio semifreddo montebianco racchiude tutti questi ingredienti insieme ma è molto più veloce, come è possibile? ora andiamo a vedere tutti gli ingredienti e il procedimento così vi svelo i miei trucchi per preparare il semifreddo montebianco. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SEMIFREDDO MONTEBIANCO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

  • 300 gcrema di marroni
  • 300 mlpanna fresca liquida
  • 150 gmarron glacé
  • 25 mllatte
  • scaglie di cioccolato fondente

Strumenti

  • Stampo da Plumcake da 22/24 cm

Preparazione

  1. Mettete i fogli di gelatina in ACQUA FREDDA.

    Fate scaldare leggermente il latte e scioglietevi dentro i fogli di gelatina ammollati e strizzati.

    (Potete leggere maggiori informazioni su COME UTILIZZARE LA GELATINA IN FOGLI)

    Montate la panna fresca liquida a neve ferma e tenetela da parte.

    Se volete potete leggere COME MONTARE LA PANNA.

    Sbriciolate le meringhe e i marron glacé.

    Mettete in una ciotola la crema di marroni (comprata al supermercato) e unite le meringhe e i marron glacé sbriciolati.

    Mescolate con un cucchiaio.

    Aggiungete il latte con la gelatina sciolta e mescolate.

    Aggiungete a poco a poco tutta la panna montata con movimenti delicati e dal basso verso l’alto cercando di non smontare eccessivamente la crema.

    Quando avrete tutto il composto amalgamato rivestite uno stampo da plumcake della dimensione di 24 cm circa con pellicola trasparente.

    Versate tutto il composto per il semifreddo nello stampo e livellate la superficie.

    Riponete in frigo il semifreddo montebianco per 2 o 3 ore oppure in freezer per 40 minuti fino anche sarà completamente rassodato.

    Sformate il semifreddo montebianco su un piatto da portata eliminando la pellicola trasparente.

    Grattugiate il cioccolato fondente e decorate il semifreddo montebianco.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete non mettere i marron glacé all’interno della crema o potete comprare direttamente quelli sbriciolati che sono molto più economici di quelli interi.

    Potete mettere scaglie di cioccolato fondente anche all’interno della crema.

    Potete sostituire una parte di panna fresca liquida con ricotta o con mascarpone.

    Non serve mettere zucchero perché la crema di marroni è già molto dolce.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il semifreddo montebianco forse potrebbero interessarvi anche la CREMA MONTEBIANCO o anche la PAVLOVA MONTEBIANCO o anche il MONTEBIANCO CLASSICO.

Conservazione

Il semifreddo montebianco si conserva in frigo per due giorni o in freezer una settimana.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.