Crea sito

POLPO E PATATE

Polpo e patate un secondo piatto ma anche un antipasto, un classico ma per me è sempre stato come giocare alla roulette russa. Ogni volta che lo preparavo mi tenevo sempre di scorta prosciutto e mozzarella perché non sapevo mai se sarebbe venuto morbido o duro come una pietra. A volte mi veniva gommoso, a volte durissimo e a volte morbido e pur mettendo tappi di sughero, immergendolo 3 volte, tenendolo nel congelatore una notte e facendo tutti gli scongiuri e le danze della pioggia spesso fallivo miseramente. Un giorno sono andata da Lorenzo (vi ho già detto che è il mio amico pescivendolo) e gli ho chiesto tutti i suoi trucchi per cuocerlo e da quel giorno…mai più cena di scorta con le patate poi è davvero il mio preferito in assoluto!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLPO E PATATE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    ogni chilo 20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettete il polpo pulito in una pentola con abbondante acqua fredda, il vino e, se volete dell’alloro poi accendete il fuoco e fate cuocere per circa 20 minuti da quando l’acqua inizierà a bollire.

    Spegnete il fuoco sotto al polpo e lasciatelo raffreddare totalmente nella sua acqua di cottura.

    Nel frattempo cuocete le patate con la buccia in acqua bollente fino a che risulteranno cotte e morbide poi tagliatele a pezzi e mettetele in una ciotola.

  2. Quando il polpo sarà totalmente raffreddato scolatelo dall’acqua, tagliatelo a pezzi e mettetelo nella ciotola insieme alle patate, abbondante olio aromatizzato all’aglio, il succo di un limone, sale e prezzemolo tritato fresco.

    Mescolate in modo che polpo e patate si insaporisca totalmente.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Fate sempre cuocere il polpo partendo dall’acqua fredda e lasciatelo rafrfreddare sempre nella sua acqua se volete che rimanga morbidissimo.

    Potete utilizzare olio extravergine di oliva invece che olio aromatizzato all’aglio ma allora aggiungete uno spicchio di aglio.

    Potete anche togliere un pochino di ventose se avete dei bimbi che no le amano particolarmente.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi le altreCOTTURE DEL POLPO o anche LE INSALATE DI RISO  oppure anche il POLPO ALLA LUCIANA e il CARPACCIO DI POLPO

Conservazione

Polpo e patate si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.