PESCE SPADA AL FORNO

Pesce spada al forno una cottura semplicissima per il pesce spada con una panatura gustosa, croccante, saporita e perfetta per il pesce. Vi ho mai detto che mia nonna Kaita era siciliana? Lei viveva in un paesino in provincia di Messina ed era la Regina della panatura. Faceva una panatura così buona e aromatica che andava bene davvero con tutto, con la carne, con le verdure, con le polpette e anche con il pesce così qualche giorno fa quando sono andata dal pescivendolo e ho comprato il pesce spada non ho avuto nessun dubbio…dovevo assolutamente provare a prepararlo con la panatura di mia nonna Kaita. Vi piace il pesce spada? Volete provare a preparare insieme a me il pesce spada al forno? Inizio subito a scrivervi tutti gli ingredienti per prepararlo con la panatura speciale di mia nonna…fatemi sapere se vi è piaciuto! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PESCE SPADA AL FORNO
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 gpesce spada
  • 150 gpangrattato
  • 2 spicchiaglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate la panatura speciale.

    Tritate finemente i due spicchi di aglio privati dell’anima centrale, due ciuffi di prezzemolo e metteteli in una ciotola con il pangrattato, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe.

    Mescolate con un cucchiaio in modo da ottenere un composto compatto.

    Spennellate con olio extravergine di oliva le fette di pesce spada.

    Mettete le fette di pesce spada su una teglia con carta forno e posizionate tutte le fette di pesce spada ben oleate.

    Mettete sopra a tutte le fette di pesce spada la panatura che avete preparato e cercate di compattarla bene con le mani in modo da formare uno strato omogeneo.

    Cuocete il pesce spada in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10 o 15 minuti fino a che il pesce spada sarà cotto e la panatura sarà dorata.

    Sfornate il pesce spada e servitelo subito ben caldo con un po’ di prezzemolo tritato sopra.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete e vi piace l’accostamento potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano grattugiato alla panatura.

    Non serve mettere uovo per la panatura.

    Potete non mettere aglio se proprio non vi piace.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il pesce spada al forno forse potrebbero interessarvi anche il PESCE SPADA ALLA SICILIANA oppure LA SOGLIOLA IMPANATA o anche la PANATURA PERFETTA DELLA NONNA.

Conservazione

Il pesce spada al forno si conserva in frigo per un giorno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.