Crea sito

SOGLIOLA IMPANATA

Sogliola impanata una ricetta davvero semplice per un secondo piatto di pesce gustoso e saporito. Non so se vi ho mai detto che io adoro il pesce, in casa nostra (dai miei genitori) ne abbiamo sempre mangiato quantità industriali perché, soprattutto mio papà è appassionato di pesca e di pesce ma devo ammettere che sul blog ho pochissime ricette. Perché? Perché per noi il pesce, soprattutto se fresco, va mangiato semplice, senza tanti fronzoli, magari alla griglia e mettervi la ricetta di un pesce alla griglia non mi sembra il caso no? Ma tornando alla nostra sogliola. E’ uno di quei pesci che difficilmente preparo a casa non perché non mi piaccia ma la trovo con un sapore poco deciso che a Simo e Bb non fa impazzire. Tempo fa la mia amica Giulia mi ha dato la ricetta di come la prepara lei. Giulia fa la sogliola impanata (ma senza uova) e ho voluto provare visto che lei è sempre stata una frana come me in cucina. Mi sono detta, se ci è riuscita lei perché non dovrei riuscire io…e allora eccomi qui a darvi la ricetta per la sogliola impanata che a giudizio dei miei familiari è una delle ricette più buone e veloci che abbia mai fatto! Volete provare anche voi a preparare la sogliola impananta? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Sogliole
  • 200 gPangrattato
  • 50 gParmigiano reggiano
  • 2 foglieSalvia
  • 2 ramettiRosmarino
  • 1 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa andate a comprare le sogliole e fatevele pulire dal pescivendolo.

  2. Tritate molto finemente la salvia e il rosmarino.

  3. Tritate fine l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale e unitelo alle erbe aromatiche tritate.

  4. Mettete in una ciotola il pangrattato, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e le erbe tritate con l’aglio e mischiate bene.

  5. Unite due cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate con un cucchiaio.

  6. Spennellate tutte le sogliole con olio extravergine di oliva e passatele nella ciotola con l’impanatura premendo bene con le mani in modo da farla attaccare.

  7. Posizionate tutte le sogliole su una teglia con carta assorbente e mettete sopra la panatura avanzata continuando a premere con le mani.

  8. Mettete a cuocere le sogliole in forno preriscaldato ventilato a 200° per 20 minuti circa fino a che sopra alle sogliole si sarà creata una crosticina dorata e croccante.

  9. Sfornate le sogliole impanate e servitele calde.

  10. VARIANTI E CONSIGLI
    Potete cuocere le sogliole impanate anche IN PADELLA ma in questo caso vi consiglio di passarle prima nell’uovo sbattuto e poi nella panatura altrimenti in padella la panatura si staccherà.

  11. Potete aggiungere anche prezzemolo tritato fresco.
    Potete aggiungere pepe.

  12. Non esagerate con il sale.

  13. Se vi è piaciuta questa ricetta forse vi potrebbero interessare anche il PESCE SPADA ALLA SICILIANA oppure il TONNO IN CROSTA DI PISTACCHI.

Conservazione

Le sogliole impanate si conservano cotte per un giorno in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.