Crea sito

PANNA COTTA ALLA MENTA

Panna cotta alla menta, una variante di panna cotta un po’ particolare, freschissima, cremosa, facile da preparare e strabuona! Quando ero piccola andavo agli Scout e d’estate ovviamente c’era il campo estivo ovvero due settimane a dormire in tenda, lavarsi nel fiume o nel lago e mangiando e cantando intorno al fuoco, insomma era bellissimo e divertentissimo soprattutto per una bimba come me sempre in movimento, e alla sera facevano un gioco particolare dove dicevano che dovevamo bere la super pozione che altro non era che latte e menta. Non so se lo avete mai assaggiato ma latte e menta è davvero una delle bevande più buone in assoluto, fresca e golosissima e allora tempo fa ho pensato che si potesse fare anche la panna cotta alla menta, alla fine il sapore dovrebbe essere lo stesso no? Allora dovete provarla perchè in casa nostra è andata davvero a ruba. Perdonatemi se per la foto non ho messo la fogliolina di menta sopra ma tanto a dirla tutta io ho utilizzato lo sciroppo di menta quindi non avrebbe nemmeno avuto troppo senso no?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PANNA COTTA ALLA MENTA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la panna cotta alla menta

  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 250 ml Latte
  • 60 g Zucchero
  • 50 ml Sciroppo di menta
  • 3 Gelatina in fogli

Per la salsa di cioccolato

  • 200 g Cioccolato fondente
  • 50 ml Panna fresca liquida

Preparazione

  1. PER LA PANNA COTTA

    Metttete la colla di pesce in abbondante acqua FREDDA. (leggete COME USARE LA GELATINA IN FOGLI.

    In un pentolino mettete lo zucchero, il latte e la panna e portateli a bollore.

    Spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce ammorbidita e lo sciroppo di menta e Girate bene con un cucchiaio in modo da farla sciogliere tutta.

    Mettete la panna cotta alla menta nei bicchierini o negli stampi da muffin e lasciateli intiepidire fino ad arrivare a temperatura ambiente poi metteteli in frigo per 2 ore circa fino a che saranno rassodati completamente.

  2. PER LA SALSA AL CIOCCOLATO

    Fate sciogliere nel microonde o a bagno maria il cioccolato (leggete COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO) e unitelo al latte e all’olio amalgamandolo bene.

    Servite la panna cotta veloce alla menta fredda con la salsa al cioccolato calda sopra e sarà golosissima.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Non esagerate con lo zucchero, lo sciroppo di menta è già zuccherato.

    Se userete sciroppo di menta senza zucchero potete aggiungere lo zucchero a parte, tre cucchiai basteranno.

    Potete usare solo panna invece che panna e latte.

    Potete scegliere voi la consistenza della vostra panna cotta, se userete più gelatina diventerà più soda, se ne userete meno diventerà più cremosa.

    Potete provare a fare la panna cotta in versione più leggera utilizzando latte scremato.

    Se volete potete prepararla con qualsiasi sciroppo che trovate in commercio come quello di mandorle o di amarene.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la TORTA ALLA MENTA oppure il BUDINO AL CIOCCOLATO FURBO.

Conservazione

La panna cotta alla menta si conserva in frigo per due giorni. Non congelatela.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.