Crea sito

GRAFFE SENZA PATATE

Graffe senza patate delle ciambelline morbidissime e semplici da preparare perfette per il periodo di Carnevale e adorate da tutti i bambini (compresa la mia ovviamente). Le graffe sono delle ciambelle buonissime e sofficissime che solitamente hanno le patate bollite e schiacciate nel loro impasto, in questo caso (incredibile ma vero) mi sono ritrovata senza patate in casa ma la voglia di fare le graffe era davvero troppo forte allora ho cercato di trovare una ricetta per preparare le graffe senza patate ma comunque buonissime e sofficissime. Vi starete chiedendo se ci sono riuscita…posso solo dirvi che all’uscita da scuola di BB c’è stato l’assalto al vassoio con le graffe senza patate da tutti i bimbi della scuola e meno male che ne avevo tenute due da parte così alla sera siamo riusciti ad assaggiarle anche io e Simo. Voi avete mai provato a preparare le graffe napoletane? Sapevate che si possono fare anche senza utilizzare le patate? Provate a preparare le graffe senza patate e fatemi sapere se vi sono piaciute! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20/25 graffe

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 300 mlAcqua
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 2Uova
  • 8 gLievito di birra fresco
  • Olio di semi di arachide
  • zucchero (per la copertura)

Preparazione

  1. Fate scaldare leggermente l’acqua fino a renderla tiepida e scioglietevi dentro il lievito di birra sbriciolato. Unite un cucchiaio di farina prelevato dal totale e mescolate con una forchetta.

  2. Lasciate riposare per circa 10 minuti.

    Mettete in una ciotola  il lievitino che avete preparato, la restante farina 00, il burro ammorbidito e lo zucchero e impastate con le mani o aiutandovi con un impastatrice per 10 minuti fino a che otterrete un impasto omogeneo ed elastico.

  3. Coprite la ciotola con l’impasto con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare per 2 ore circa fino a che raddoppierà di volume.

    Riprendete l’impasto, sgonfiatelo con le mani e stendetelo su un piano da lavoro leggermente infarinato.

  4. METODO 1

    Stendete l’impasto con il matterello e create con un bicchiere tanti cerchi. Praticate un foro al centro, metteteli su una teglia con carta forno e lasciateli riposare coperti da un canovaccio per circa 30 minuti.

  5. METODO 2

    Tagliate dei pezzi di impasto lunghi e stretti e uniteli alle due estremità formando delle ciambelle. Mettete tutte le ciambelle su una teglia con carta forno e lasciate riposare per 30 minuti.

  6. COTTURA DELLE GRAFFE SENZA PATATE

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere una o due graffe senza patate alla volta in modo che non abbassino eccessivamente la temperatura dell’olio.

  7. Fate friggere le graffe senza patate per 10 minuti circa girandole da tutte e due le parti poi scolatele su carta assorbente e passatele subito nello zucchero semolato.

    Servite le graffe senza patate sempre ben calde.

  8. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il lievito di birra fresco con lievito di birra secco, ne basteranno 3 grammi.

    La temperatura dell’acqua non deve essere troppo alta o ucciderà il lievito e non dovrà essere troppo bassa altrimenti non gli permetterà di agire.

  9. Potete preparare l’impasto per le graffe senza patate anche con un’impastatrice utilizzando il gancio.

    Friggete sempre in abbondante olio di semi di arachidi, più olio utilizzerete e meno ne assorbiranno i cibi.

  10. Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarvi anche le GRAFFE NAPOLETANE CON LE PATATE o anche i BOMBOLONI CON LA CREMA o anche i KRAPFEN oppure i DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Le graffe senza patate si conservano per un giorno. Poi potete bagnarle leggermente con acqua e metterle in forno per 10 minuti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.