Crea sito

COTOLETTE DI POLLO AL PARMIGIANO

Cotolette di pollo al parmigiano un secondo piatto buonissimo e facilissimo da preparare. Non ditemi che non avete mai fatto le cotolette…le abbiamo fatte tutti almeno una volta no? E le avete mai fatte di pollo? Sofia adora le cotolette di pollo, come tutti i bambini peraltro e questa volta ho deciso di provare a farle con una panatura speciale con pangrattato e parmigiano grattugiato. Questa era una panatura che faceva molto simile mia nonna quando mi preparava le cotolette e a me piaceva tantissimo, lei aggiungeva anche l’aglio tritato, l’olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato mentre io questa volta ho fatto solo pangrattato e parmigiano ma Sofia si è davvero leccata i baffi e mentre le preparavo anche la mia amica Elena ne ha rubata una mentre non guardavo e l’ha mangiata di nascosto. Insomma la cotoletta di pollo al parmigiano ha davvero conquistato tutti, è favolosa, con la panatura croccante ma asciutta e saporita volete provarla? Correte a leggere tutti gli ingredienti e iniziamo subito a preparare insieme le cotolette di pollo al parmigiano. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

COTOLETTE DI POLLO AL PARMIGIANO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 gpetto di pollo
  • 200 gpangrattato
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 2uova
  • latte
  • sale
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Prendete le fette di petto di pollo e mettetele a bagno nel latte, se potete per mezz’ora.

    Mettete in una ciotola il parmigiano grattugiato e il pangrattato e mischiate con le mani.

    Sbattete le uova in una ciotola.

    Scolate il petto di pollo dal latte e passatelo prima nelle uova sbattute e poi nella panatura di pangrattato e parmigiano grattugiato premendo bene con le mani in modo da farla aderire completamente.

    Preparate in questo modo tutte le fette di petto di pollo.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi e, quando sarà caldo, mettete a friggere le cotolette di pollo al parmigiano fino a che saranno dorate e croccanti, ci vorranno circa 10 o 15 minuti.

    Scolate le cotolette di pollo al parmigiano su carta assorbente.

    Friggete tutte le cotolette di pollo al parmigiano e servitele calde o fredde.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se riuscite lasciate sempre a bagno nel latte il petto di pollo, in questo modo risulterà più morbido.

    Se volete potete fare una doppia panatura ripassando le fette di pollo impanate nuovamente nelle uova e nella panatura con parmigiano, in questo modo sarà più compatta.

    Più olio userete per friggere le cotolette di pollo e meno ne assorbiranno.

    Per controllare la temperatura dell’olio immergete uno stuzzicadenti se inizierà a fare le bollicine l’olio sarà pronto per la frittura.

    Potete spruzzare con olio extravergine di oliva le cotolette di pollo al parmigiano e cuocerle in forno preriscaldato ventilato a 200° per 25 minuti girandole a metà cottura.

    Se vi è piaciuta la ricetta per le cotolette di pollo al parmigiano forse potrebbero interessarvi anche le COTOLETTE DI POLLO AL FORNO o anche le COTOLETTE DI POLLO PROSCIUTTO E FORMAGGIO o anche le COTOLETTE DI MAIALE AL FORNO o anche le COTOLETTE FARCITE.

Conservazione

Le cotolette di pollo al parmigiano si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.