Crea sito

CASTAGNE AL SALE

Castagne al sale una cottura che simula la cottura sulle braci di legno tipiche che trovate per strada. Una cottura facilissima che permette di avere castagne morbidissime e facili da spellare. L’ennesima cottura delle castagne che, come ormai avrete capito, io adoro e farei in tutti i modi possibili. Ho preparato le CALDARROSTE CLASSICHE ma anche le CALDARROSTE AL FORNO poi sono passata a provare le BALLOTTE e poi anche le CASTAGNE AL MICROONDE quindi mi mancavano solo le castagne al sale e dovevo per forza provarle. Vedrete che saranno davvero simili a quelle che comprate perché il sale surriscaldandosi simula la temperatura alta del legno che brucia. Vi ho fatto venire voglia?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CASTAGNE AL SALE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 kg Castagne
  • 1 kg Sale grosso

Preparazione

  1. Se ti è piaciuta questa ricetta puoi guardare anche le CALDARROSTE CLASSICHE ma anche le CALDARROSTE AL FORNO oppure le BALLOTTE e anche le CASTAGNE AL MICROONDE

QUALI CASTAGNE SCEGLIERE

  1. Potete scegliere sia le castagne classiche che i marroni che sono un pochino più grandi. Tutte e due i tipi vanno benissimo per questa preparazione.

  2. COSA FARE PRIMA

  3. Incidete le castagne sulla parte bombata con la punta di un coltello senza intaccare troppo il frutto all’interno.

  4. Mettete le castagne a bagno in acqua tiepida per mezz’ora circa.

COME CUOCERLE

  1. Mettete in una pentola un chilo di sale grosso e mettete la pentola sul fuoco. Fate scaldare bene il sale poi mettete sopra le castagne e chiudete con il coperchio.

  2. Fate cuocere le castagne per 20/30 minuti a seconda della grandezza. Se sono più piccole cuoceranno più in fretta mentre se avrete usato i marroni avranno tempi di cottura maggiori.

  3. Girate le castagne a metà cottura in modo che non si brucino.

COSA FARE DOPO

  1. Una volta che avrete controllato la cottura delle castagne e risulteranno cotte e morbide toglietele dalla pentola e mettetele in un panno umido per 5 minuti circa.

  2. Questo procedimento vi aiuterà far sì che la pellicina si stacchi facilmente dalle castagne.

  3. Conservate il sale grosso e utilizzatelo per altre cotture di castagne al sale.

VARIANTI

  1. Se volete potete mettere le castagne a bagno in acqua e vino invece che solo in acqua.

    Potete lasciare le castagne a bagno anche per tutta la notte.

Conservazione

Le castagne al sale si mantengono buone e morbide fino al giorno dopo. Spellatele da calde o tiepide.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “CASTAGNE AL SALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.