Crea sito

CALDARROSTE AL FORNO

Le caldarroste al forno. Perché anche se la pentola con i buchi è bellissima e molto scenografica la cucina si sporca da morire e soprattutto chi come me ha la cucina aperta sul salotto finisce per avere odore di bruciato per giorni e giorni. Ho pensato di farle al forno e vi assicuro che non hanno nulla da invidiare a quelle in padella ma ci vuole qualche accorgimento per non farle diventare secche e dure. E quando Bb è entrata in casa mi ha detto “che profumino mamma”…le vorrà assaggiare anche lei stavolta??? E sapete le castagne dove le ho prese???In un meraviglioso sacchettino giallo a pois che mi ha portato la mia amica Lucia, che le ha raccolte domenica scorsa con suo marito e i suoi bimbi!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CALDARROSTE AL FORNO
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg Castagne
  • mezzo bicchieri Vino bianco

Preparazione

QUALI CASTAGNE SCEGLIERE

  1. Potete comprare sia le castagne che i marroni. Le castagne sono più piccole e con la buccia più scura mentre i marroni sono più grandi, ovali e con la buccia più chiara.
    Vanno bene tutti e due l’importante è che la buccia sia sempre bella brillante.

  2. COSA FARE PRIMA

  3. Mettete le castagne a bagno per almeno 1 ora in acqua con un bicchiere di vino.

  4. Trascorso questo tempo toglietele dall’acqua, fate un incisione nella parte piatta della castagna aiutandovi con un coltello con la punta affilata e mettetele su un tegame ben allargate.

  5. COME CUOCERLE

  6. Mettete in forno preriscaldato al massimo della temperatura del vostro forno (il mio 230) per 20/30 minuti a seconda della dimensione delle castagne.

COSA FARE DOPO

  1. Toglietele dal forno e copritele con uno strofinaccio. Lasciatele coperte per 5 minuti e poi servitele In questo modo rimarranno morbide e riuscirete a togliere meglio la pellicina.

CONSIGLI

  1. Le castagne saranno pronte quando saranno bruciacchiate all’esterno. Non lasciatele troppo in forno altrimenti diventeranno secche.

  2. Potrebbero interessarti anche come fare le CALDARROSTE CLASSICHE oppure le CALDARROSTE NEL MICROONDE. anche le CASTAGNE AL SALE E sapete che potete farle anche bollite? Si chiamano BALLOTTE. Leggete tutte le COTTURE DELLE CASTAGNE.

Conservazione

Le caldarroste al forno si conservano bene per due giorni in frigo coperte da un canovaccio umido.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.