CASSATELLE SICILIANE

Cassatelle siciliane alla ricotta sono dei DOLCI DI CARNEVALE fritti con un ripieno di ricotta e gocce di cioccolato molto simile a quello dei CANNOLI SICILIANI e dei CARTOCCI SICILIANI. Le cassatelle di ricotta sono tipici dolci della città di Trapani, più precisamente di Calatafimi Segesta, un piccolo comune ma poi si è diffusa la ricetta anche in altre zone della Sicilia e ormai si trovano nelle pasticcerie anche a Pasqua, Natale e in altri periodi dell’anno. Le cassatelle di ricotta sono semplici da preparare e se volete potete anche farle al forno anche se le vere ovviamente sono fritte. Volete provare a prepararle insieme a me? Iniziamo subito. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

E ora…

Beh, allacciate il grembiule…!

Lulù

Potete guardare anche:

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

Per l’impasto

250 g farina 00
50 g zucchero
1 cucchiaio olio di oliva
1 cucchiaio marsala
1 limone (succo e scorza)
acqua

Per il ripieno

250 g ricotta
100 g zucchero
cioccolato fondente
cannella

Per friggere

olio di semi di arachide

Strumenti

Preparazione

QUALE RICOTTA USARE:

Per preparare le cassatelle siciliane potete usare:

– ricotta di pecora

– ricotta vaccina

– misto ricotta di pecora e vaccina

COSA FARE PRIMA DI INIZIARE A FARE LE CASSATELLE:

Per prima cosa dovrete scolare la ricotta dal siero in modo da eliminarne il più possibile e far sì che il ripieno sia più sodo e meno liquido.

METTETE A SCOLARE LA RICOTTA

Mettete la ricotta in una ciotola insieme allo zucchero e mescolate.

Mettete la ricotta in un colino a maglie strette messo sopra a una tazza e mettete la tazza in frigo per circa 1 ora in modo da far scolare il liquido in eccesso.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

PER L’IMPASTO DELLE CASSATELLE:

Mettete in una ciotola la farina 00 e unite lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone.

Unite l’olio e il succo del limone.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

Unite il succo del limone e il marsala secco poi unite anche poca acqua poco alla volta iniziando ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

Stendete l‘impasto per le cassatelle siciliane con il matterello fino ad arrivare a uno spessore di pochi millimetri.

Con un coppa pasta create tanti tondi di impasto.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

PER IL RIPIENO DELLE CASSATELLE SICILIANE

Quando la ricotta sarà ben scolata dal siero mettetela in una ciotola.

Tritate il cioccolato fondente e unitelo alla ricotta scolata.

Mescolate con una spatola in modo da amalgamare gli ingredienti.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

COME FORMARE LE CASSATELLE SICILIANE:

Prendete il tondo di impasto delle cassatelle e mettete un cucchiaio di crema di ricotta al centro.

Spennellate il perimetro con acqua e chiudete a mezzaluna le cassatelle premendo sui bordi in modo che si sigillino.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

COTTURA DELLE CASSATELLE SICILIANE:

Con la rotella dentellata completate i bordi delle cassatelle poi passate alla frittura.

Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le cassatelle girandole continuamente e delicatamente fino a che saranno dorate da tutti i lati.

Scolate le cassatelle siciliane su carta assorbente e spolverizzate con zucchero a velo.

CASSATELLE SICILIANE
CASSATELLE SICILIANE

CASSATELLE SICILIANE AL FORNO:

Se volete potete cuocere le cassatelle siciliane al forno mettendole su una teglia con carta forno e facendole cuocere in forno VENTILATO A 180° per circa 25 minuti girandole a metà cottura poi le sfornate e spolverizzate con zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

Potete usare ricotta vaccina o di pecora.

Potete aggiungere lo zucchero una volta che avrete scolato la ricotta dal siero.

Aggiungete acqua poco alla volta fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

Potete non utilizzare la rotella dentellata per chiudere le cassatelle ma premete bene con le mani in modo che si sigillino altrimenti si apriranno in cottura.

Potete fare le cassatelle siciliane fritte o al forno.

Potete aggiungere scorza di arancia nella crema di ricotta.

Se vi è piaciuta la ricetta per le cassatelle siciliane di ricotta forse potrebbero interessarvi anche i CARTOCCI SICILIANI o anche i CANNOLI SICILIANI oppure le IRIS ALLA RICOTTA o anche gli altri DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Le cassatelle siciliane si conservano per due giorni in frigo ma, come tutti i dolci fritti, sono più buone appena fatte.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.