CANNOLI SICILIANI

Cannoli siciliani una ricetta classica siciliana, un guscio di impasto fritto e una crema di ricotta zucchero e gocce di cioccolato fondente, sono golosissimi e alla fine non sono nemmeno troppo difficili da preparare vedrete. Mi ricordo quando ero piccolina mia nonna (sicilianissima) mi raccontava sempre che in Sicilia da lei erano diversissimi da quelli che potevamo comprare noi a Genova e che erano molto più buoni, qualche tempo fa ho deciso di chiedere la ricetta a una mia lontana zia che sta ancora in Sicilia e poi…beh, poi ci ho messo un anno per decidermi a rifarli ma ne è valsa davvero la pena perché sono troppo buoni.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CANNOLI SICILIANI
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    20 cannoli
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le scorce

  • 250 g Farina 00
  • 50 g Strutto
  • 60 ml Marsala
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaino Cacao amaro in polvere
  • 1 uovo
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno:

  • 500 g Ricotta di pecora
  • 250 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 100 g Gocce di cioccolato

Per decorare:

  • Ciliegie candite
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. PREPARATE LA SCORCIA

     Mettete in una ciotola la farina, il cacao, lo zucchero e il sale e mischiateli insieme.

    Aggiungete lo strutto o il burro, l’uovo intero e il marsala e impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Fate riposare l’impasto in frigo per 30 minuti.

    Stendete con il matterello la pasta preparata per la scorcia e con un bicchiere create dei tondi di pasta.

  2. Avvolgete i dischi di impasto attorno ai cannelli di alluminio.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le scorze dei cannoli.

    Fateli friggere per qualche minuto girandoli bene fino a che risulteranno dorati.

  3. PREPARATE IL RIPIENO

    Mettete la ricotta in un colino e fatela scolare per qualche ora.

    Mettete la ricotta e lo zucchero in una ciotola e mescolateli insieme allo zucchero.

    Unite l’interno di una stecca di vaniglia e le gocce di cioccolato fondente e amalgamate tutto.

    RIEMPITE I CANNOLI

    Mettete la crema di ricotta in una tasca da pasticcere o in un sacchetto da congelo con un buco da un lato e riempite le scorce dei cannoli con il ripieno di ricotta e cioccolato.

    Decorate gli estremi dei cannoli siciliani con una ciliegia candita o con scorza di arancia candita.

    Spolverizzate i cannoli siciliani con zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete usare anche ricotta vaccina oppure ricotta mista vaccina e di pecora.

    Potete decorare i cannoli siciliani anche con granella di pistacchi.

    Potete spennellare l’interno dei cannoli siciliani con cioccolato fuso.

    Potete non mettere le gocce di cioccolato fondente nella crema di ricotta.

    Se li volete preparare il giorno prima tenete staccati la scorcia e la crema e riempiteli al momento.

    Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarvi anche la LE BRIOCHE FIOCCHI DI NEVE oppure i CARTOCCI SICILIANI oppure le BRIOCHE CON IL TUPPO o anche i PASTICCINI DI MANDORLE SICILIANI.

Conservazione

I cannoli siciliani potete conservarli in frigo per un giorno massimo altrimenti la scorcia diventerà molle. Potete preparare scorcia e crema e poi farcirli al momento. Potete congelare le scorce ma non la crema.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente COME FARE LO ZUCCHERO A VELO Successivo PASTA AL PESTO DI RUCOLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.