Crea sito

Peach Pie

by


Peach pie
Peach pie

La peach pie è una variante della classica apple pie fatta con le pesche e quindi perfetta da preparare in estate. Per preparare la peach pie ho usato della normalissima pasta frolla seguendo la nostra ricetta infallibile alla quale ho aggiunto della scorza di limone. Per il ripieno ho usato nelle pesche noci, invece delle pesche, perché tengono meglio la cottura, ma potete usare anche le pesche se ne preferite il gusto o se in casa avete quelle. Il grado di maturazione deve essere al punto giusto: devo essere mature perché così sono più dolci, ma devono comunque essere ancora sode. Molte ricette americane prevedono anche in questa versione estiva l’aggiunta della cannella alle pesche, ma per quando adori la cannella, è una spezia che collego maggiormente all’inverno e al periodo natalizio e quindi ho preferito non metterla. Ho aggiunto solo del succo di limone, della scorza del limone e un cucchiaio di zucchero di canna. Un’ulteriore aggiunta potrebbero essere dei semi di vaniglia che sono sicura renderanno la torta anche più buona o, se vi piace, anche qualche fogliolina di menta tritata. Ho fatto questa peach pie nella Quiche Tin di Masterclass comprata logicamente da Zodio durante la prima Vendita Privata, una serata a tema in cui il negozio viene lasciato ad intera disposizione dei clienti possessori di carta fedeltà che quindi possono fare shopping usufruendo di tanti vantaggiosi sconti oppure possono partecipare a gare di cucina, giochi e concorsi. La teglia ha un diametro di 18 cm e bordi belli alti, cosa che rende questo stampo assolutamente perfetto per fare una pie con tanta frutta. Inoltre, è antiaderente e il fondo è rimovibile, quindi sformare la vostra pie sarà facilissimo. Ma la cosa assolutamente meravigliosa è che tutta la teglia ha piccoli buchi che permettono la fuoriuscita del vapore assicurando così una crosta bella croccante e soprattutto no soggy bottom! Era davvero da tanto che volevo fare la peach pie e finalmente ci sono riuscita e ne sono rimasta anche molto soddisfatta e lo spero lo sarete anche voi!


Peach pie
Peach pie

Peach Pie

Ingredienti:

  • ½ dose di pasta frolla
  • 1kg di pesche noci o di pesche
  • 1 limone, scorza e succo
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 5 fette biscottate

Procedimento:

  • Fate la pasta frolla aggiungendo la scorza di limone grattugiata, quindi avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno 30 minuti. Polverizzate le fette biscottate con il tritatutto.
  • Sbucciate le pesche tagliatele a pezzi. Mettetele in un colino, irroratele con il succo di limone e un po’ di scorza di limone e mescolate. Preriscaldate il forno a 180°C.
  • Prendete la pasta frolla dal frigorifero, prendete 2/3 e stendetela ad uno spessore di circa 3mm. Arrotolatela sul matterello, srotolatela sulla teglia premete con il matterello sui bordi in modo da togliere la pasta in eccesso.
  • Sgocciolate bene le pesche, mettetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero e le fette biscottate e mescolate. Versate nella teglia preparata e livellatele leggermente. Stendete il restante 1/3 di pasta frolla ad uno spessore di 2 mm, arrotolatelo sul matterello e srotolatelo sulle pesche. Tagliate via la pasta in eccesso, in modo da avere un cerchio della dimensione della teglia. Con le dita premete il cerchio appena messo sui bordi della pasta sottostante in modo da farli unire e poi decorate con i rebbi di una forchetta facendo una leggera pressione su bordi. Con un coltello, fate 4 piccoli taglietti al centro del disco superiore in modo che il vapore che si formerà in cottura possa uscire.
  • Infornate per 45/50 minuti o fino a quando sarà bella dorata. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla. Potete servirla fredda oppure calda accompagnata con gelato alla vaniglia.
  • La vostra Peach pie è pronta.

Peach pie
Peach pie

Peach pie
Peach pie

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.


Idea Menù
Idea Menù

Menù Buone Vacanze
Le altre ricette del menù dal gruppo Idea Menù

8 Comments on Peach Pie

  1. Cucina che ti passa - Tania
    29 luglio 2015 at 10:33 (2 anni ago)

    oooooooooooh meravigliaaaaaaaaa!!!! mi hai dato una super idea!!! Adoro la pie e finora l’ho provata sia di mele che di ciliegie ma con le pesche mi mancaaaaaa
    Ti do ragione sulla cannella, la vedo più come cosa invernale però con la vaniglia secondo me è davvero divina!!! sai che adesso mi hai fatto entrare in testa questo dolce vero??

    Rispondi
    • casamori
      29 luglio 2015 at 10:49 (2 anni ago)

      Grazie mille Tania!
      Sono superfelice di averti fatto entrare in testa questa torta!! Ora non ti resta che farla e ne sei anche quasi costretta dato che pesche e pesche noci sono di stagione ora!
      Ti assicuro che non te ne pentirai assolutamente e se vuoi prova ad aggiungere la vaniglia! Io purtroppo non l’avevo quando l’ho fatta, ma secondo me migliora tantissimo il sapore finale.
      Agnese

      Rispondi
  2. carla emilia
    29 luglio 2015 at 11:51 (2 anni ago)

    Ciao Agnese anche io condivido l’entusiasmo di Tania, e mi rifarò di sicuro la tua pie! Bacioni a presto

    Rispondi
    • casamori
      29 luglio 2015 at 13:08 (2 anni ago)

      Wow, sono contenta che anche a te sia piaciuta così tanto! Appena la fai, fammi sapere!
      Grazie mille Carla Emilia!

      Rispondi
  3. Rosalba
    29 luglio 2015 at 14:19 (2 anni ago)

    Golosa!!!!
    Buona giornata 🙂

    Rispondi
  4. Daniela
    2 agosto 2015 at 23:09 (2 anni ago)

    Adoro tutte le torte con la frutta all’interno, questa pie sarà presto anche sulla mia tavola 🙂
    Un bacio e buona settimana

    Rispondi
    • casamori
      3 agosto 2015 at 07:35 (2 anni ago)

      Anche io adoro le torte alla frutta!
      Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta e che abbia deciso di rifarla! Appena provi fammi sapere e mi piacerebbe molto anche vedere la foto!
      Grazie mille,
      Agnese

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*