La pizza di spaghetti al forno con spinaci e ricotta é un succulento primo piatto da preparare in occasione di scampagnate, buffet, cene in compagnia. E’ una ricetta molto versatile, che si presta ad essere personalizzata a seconda delle nostre esigenze. La ricotta e gli spinaci arricchiscono e rendono più morbida e speciale una ricetta classica, ossia la frittata di spaghetti o pizza di spaghetti, come la chiamiamo a casa mia. In questo modo riusciremo far mangiare le verdure anche ai nostri bambini in modo sfizioso. La pizza di spaghetti può essere preparata anche con un giorno di anticipo, diventando ancora più buona. Inoltre, e’ il modo più saporito per riciclare e smaltire pasta, verdure, formaggi. E’ un’ottima ricetta svuota frigo.

Ingredienti per 8/10 porzioni

250 gr. di spinaci freschi in foglia

250 gr. di spaghetti

200 gr. di ricotta vaccina o di pecora

sale fino q.b.

3 uova intere

pepe fresco macinato q.b.

3 cucchiai abbondanti di formaggio da tavola grattugiato

Laviamo gli spinaci e mettiamoli a scolare, dopodiché tritiamoli grossolanamente.

Nel frattempo portiamo a bollore abbondante acqua salata, cuociamo gli spaghetti e scoliamoli al dente. Lasciamoli intiepidire per qualche minuto.

Accendiamo il forno a 200*.

Mentre gli spaghetti si intiepidiscono, in una zuppiera capiente, sbattiamo le uova col formaggio grattugiato, la ricotta e aggiustiamo di sale e e pepe. Uniamo gli spaghetti e gli spinaci e mescoliamo fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati.

Trasferiamo il composto in una teglia da 26 cm. foderata con carta forno, inforniamo e abbassiamo la temperatura  del forno a 180*. Cuociamo la nostra pizza di spaghetti per 20 minuti circa a metà altezza. Una volta cotta estraiamola dal forno, per evitare che si secchi troppo e lasciamola intiepidire. Va conservata in frigo.

L’idea in più. Possiamo arricchire la pizza di spaghetti con cubetti di pancetta. Possiamo, inoltre, utilizzare spinaci surgelati.