Polpettone di mortadella (ricetta secondo piatto)

Il Polpettone di Mortadella è una ricetta facile e golosa, che si prepara con ingredienti semplici.

Io mi sono ispirata alla ricetta del blog Zenzero e Limone, che però ho leggermente modificato!

Per preparare il mio Polpettone di Mortadella, ho utilizzato un ingrediente speciale, la mortadella “La Sincera” di #felsineo , che ha solo ingredienti naturali e carne italiana ed è senza glutine, senza derivati del latte, senza zuccheri aggiunti, senza nitriti, senza glutammato e senza polifosfati. Insomma l’ingrediente perfetto per essere il protagonista di questo piatto!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme il polpettone di mortadella!

polpettone di mortadella

Polpettone di mortadella

Ingredienti per 6 persone:

  • 200 grammi di mortadella “La Sincera” di #felsineo;
  • dragoncello q.b.;
  • uno spicchio di aglio;
  • 150 grammi di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 100 grammi di pangrattato;
  • 3 uova;
  • 1 litro di brodo di carne.

Se seguite il metodo tradizionale, mettete in un tritatutto la mortadella, l’aglio e il dragoncello e tritateli finemente.

Mettete il trito in una ciotola e unite le uova, il parmigiano e il pangrattato.

Aiutandovi con le mani, impastate il composto, come si fa per il polpettone tradizionale.

Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno, quindi asciugatelo bene.

Mettetevi l’impasto e dategli una forma cilindrica, aiutandovi con la carta da forno.

Chiudete il vostro polpettone con la carta da forno, legando i bordi con lo spago da cucina.

Preparate un brodo di carne (io ho usato un litro di acqua e il dado granulare) e, quando raggiunge l’ebollizione, adagiatevi delicatamente il polpettone.

Coprite con un coperchio e cuocete per circa un’ora e mezza.

Se usate il Bimby, tritate nel boccale la mortadella, l’aglio e il dragoncello per 20 secondi a velocità 4.

Aggiungete il pangrattato, il parmigiano e le uova e impastate per 2 minuti a velocità Spiga.

Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno, quindi asciugatelo bene.

Mettetevi l’impasto e dategli una forma cilindrica, aiutandovi con la carta da forno.

Chiudete il vostro polpettone con la carta da forno, ripiegando i lati esterni nella parte inferiore.

Senza lavare il bloccale, mettetevi un litro di acqua e due cucchiaini di dado granulare di carne.

Chiudete con il coperchio.

Mettete il polpettone (chiuso nella carta da forno) nel Varoma, chiudete con il coperchio e disponete il Varoma sul Bimby, quindi fate cuocere a vapore per 1 ora, a temperatura Varoma e velocità cucchiaio.

Servite il polpettone caldo con un contorno di patate…. Sentirete che bontà!

Ricette di blog amici:

Mousse di mortadella del blog Cucina Casareccia

Polpette rosso Adramelek del blog Amore e Olio

Tortino patate e mortadella del blog Lo Scrigno del Buongusto

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Buzzoole

Lascia un commento