Pollo freddo con salsa tonnata e patate

Fresco, leggero e appetitoso, il pollo freddo con salsa tonnata e patate è una ricetta perfetta per queste torride giornate estive. Lo si può tranquillamente preparare in anticipo, per ritrovarlo pronto da gustare al rientro a casa, e lo si può servire sia come antipasto che come secondo, o eventualmente anche come piatto unico (dipende anche dalla quantità che se ne prepara 🙂 ). Una deliziosa salsa tonnata, saporita ma delicata allo stesso tempo, dona a questo piatto semplice e squisito un tocco particolarmente stuzzicante.Pollo freddo con salsa tonnata e patate

Pollo freddo con salsa tonnata e patate

Ingredienti per 4 persone

  • polpa di pollo (cosce o petto disossati tagliati in due o tre pezzi), 300 grammi
  • patate, 200 grammi
  • una carota 
  • tonno sott’olio, 160 grammi (sgocciolato)
  • uova, due
  • vino bianco, 1 cucchiaio + q.b. per sfumare il pollo 
  • aceto (io ho usato quello di mele), 5 cucchiai (8 cucchiai se si desidera una salsa più fluida)
  • olio extravergine d’oliva, 6 cucchiai (9 cucchiai se si desidera una salsa più fluida) + q.b. per rosolare il pollo
  • capperi, una buona manciata
  • basilico (o prezzemolo) q.b.
  • sale q.b.
  • pepe alla creola, una generosa macinata
  • insalata mista a piacere q.b.

Preparazione

Rosolare il pollo in padella con un paio di cucchiai d’olio, salare, aggiungere una spruzzata di vino bianco e lasciare sfumare, poi abbassare la fiamma al minimo, coprire e continuare la cottura per una decina di minuti. Se necessario aggiungere pochissima acqua. Lasciare raffreddare.

Lessare o cuocere al vapore le patate, poi sbucciarle, tagliarle a cubetti e condirle con un filo d’olio e un pizzico di sale. Rassodare le uova, sgusciarle e prelevarne i tuorli. 

Preparare la salsa tonnata: frullare nel mixer il tonno ben sgocciolato dal suo olio, i due tuorli d’uovo rassodati, i capperi, due cucchiaini di senape, sei cucchiai d’olio, cinque cucchiai d’aceto, un cucchiaio di vino, una manciata di foglie di basilico, una buona macinata di pepe e, se necessario, un pizzico di sale (tonno e capperi sono già molto saporiti). Naturalmente la salsa si può aggiustare secondo le proprie preferenze di gusto e consistenza: ad esempio, io amo una salsa densa, che non “scappa via”, ma se si desidera una salsa più fluida basta aumentare le quantità di olio e aceto (come riportato tra parentesi tra gli ingredienti).

Tagliare a tocchetti il pollo e le patate, che nel frattempo si saranno raffreddati. Con la mandolina o il lato idoneo della grattugia ridurre la carota a striscioline sottili.

Distribuire in modo uniforme sul piatto da portata un sottile strato di salsa tonnata, aggiungere l’insalata e terminare con i tocchetti di pollo e di patate e le striscioline di carote: la rimanente salsa può essere servita a parte, per condire secondo i gusti individuali. In alternativa pollo e patate possono essere conditi direttamente con la salsa e sistemati solo dopo sul letto d’insalata.

Se la ricetta del pollo freddo con salsa tonnata ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina FacebookTwitter  Pinterest!

Precedente Torta soffice con ciliegie e yogurt Successivo Involtini di peperoni gratinati ripieni di scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.