Clam chowder (Stati Uniti)

Sono filo americana in tutto, sin da quando ero una bambina, e allora mi ero ripromessa che una volta compiuti i 18 anni sarei andata a New York. Andai nella Grande Mela, per la prima volta, a 24 anni e, ancora oggi, che ho visto molte altre città nel mondo, rimane per me la Città per eccellenza, la sola e unica.
Dopo New York, sono tornata più volte negli States, sono stata a San Francisco, Las Vegas, Los Angeles, Chicago, New Orleans, Miami, Key West, Boston, Washington, San Diego, Porto Rico, Tallahassee, Cleveland, Buffalo e ho attraversato l’Ohio, l’Alabama, e altri Stati nei viaggi fly and drive e in treno, e non sono mai stata delusa. Insieme al Brasile è indubbiamente la nazione dove sono tornata più volte e altre mille andrei.
Amo gli Stati Uniti e amo la sua cucina. Da grande consumatrice di carne, ogni volta che mi trovo sul suolo statunitense, per me non è mai difficile trovare un piatto che mi soddisfi, basta orientarsi su una bistecca! Negli anni, e nei viaggi, sono state molte le specialità assaggiate, eppure molte altre aspettano di essere scoperte, una di queste è arrivata a me attraverso il gruppo Facebook “Malati di America“, si tratta della zuppa di vongole con panna, patate e bacon: la Clam Chowder, che probabilemente non assaggerò mai a causa della panna, ma che mi ha attratto per la sua indubbia presenza scenica, in puro American Style!

La zuppa di vongole del New England, o New England Clam Chowder, è una zuppa diffusa nel nord-est degli Stati Uniti. Pare però che sia nata in Francia (era il piatto tradizionale del venerdì tra i francesi cattolici, perché a base di pesce) e, passando dalla Gran Bretagna, sia arrivata sulle coste prima del Canada e poi del New England grazie ai coloni che sbarcarono oltreoceano.
Ci sono diverse versioni, ma quella che segue è proprio quella tipica del New England: in bianco, a base di patate, con pancetta e panna e servita nel pane.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 4pagnotte tonde grandi
  • 100 gbacon
  • 250 mllatte
  • 2patata
  • 1 kgvongole
  • 2gambi si sedano
  • 200 mlpanna
  • 1cipolla
  • 40 gburro
  • q.b.farina
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Mettere in acqua salata le vongole per 2 ore a purificarsi della sabbia.

    Tagliare le 4 pagnotte rotonde grandi (meglio se a lievitazione naturale) orizzontalmente in modo da eliminare la calotta superiore e svuotali della mollica.

    Tagliare il bacon a pezzetti.

    Sbucciare la cipolla e affettarla; pelare le patate, lavarle e ridurle a pezzetti.

    Pulire il sedano delle foglie, lavarlo e affettarlo finemente.

    Mettere le vongole in una casseruola, coprire e farle aprire a fiamma viva (5 minuti); poi sgusciarle e filtrare il liquido che hanno prodotto.

    Fondere il burro a bagnomaria in un pentolino, versarlo in una casseruola, unire il bacon e lasciarlo rosolare fino a renderlo croccante, quindi sgocciolarlo su carta da cucina.

    Versare nella stessa casseruola la cipolla, il sedano e le patate preparati, spolverizzare le verdure con 1 cucchiaio di farina e fare insaporire per 5 minuti. Aggiungere il liquido delle vongole filtrato, il latte e la panna e fare cuocere per 15/20 minuti, unendo poca acqua bollente se necessario.

    Spegnere la fiamma, aggiungere le vongole sgusciate, il bacon (tenetene da parte 1 cucchiaio) e distribuire la preparazione nelle pagnotte vuote.

    Spolverizzare con sale e pepe e guarnire con la pancetta tenuta da parte e il prezzemolo.

FOTO: La prima volta negli Stati Uniti a New York nel dicembre 2004-gennaio 2005 e l’ultima volta negli Stati Uniti a New York nel gennaio 2017,

Conosciuta e amata da Hermann Melville che racconta di una gustosa Clam Chower servita al protagonista di Moby Dick in una malfamata taverna nell’isola di Nantucket, in un paesaggio dalle spiagge disseminate di gusci di vongole, è stata immortalata anche da Andy Warhol, che scelse di immortalare la lattina Campbell della Clam Chowder, la più celebre zuppa americana in lattina.

Esiste anche una Manhattan Clam Chowder, con salsa di pomodoro, che veniva consumata a Coney Island almeno dagli anni ’30: nel 1939 lo Stato del Maine decretò che la versione newyorchese della Clam Chowder con pomodoro fosse un’eresia bella e buona, dichiarandola fuorilegge.

Seattle e Portland sostituiscono il bacon con il salmone affumicato.

Di Boston è la Clam Chowder più antica, con crema di latte.

Viene generalmente servita con soda crackers o piccoli cracker chiamati “cracker di ostriche”.

Link affilitao #adv

Mai letto “Moby dick”? Potrebbe essere l’occasione buona. Trovi QUI una versione economica a 3,12 €

2,8 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.