TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDA

TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDA una ricetta dolce collaudata e di sicura riuscita! Chi non ama la classica torta al cioccolato? Ottima per la colazione e la merenda, sofficissima, con tanto cioccolato fondente nell’impasto che la rende umida e soffice per giorni, facile da preparare e ottima anche da utilizzare come base per le vostre torte farcite, una dolce unico! Gli ingredienti sono pochi e semplici, ed una fetta di torta al cioccolato morbida ci riporterà indietro nel tempo, a quando eravamo bambini e le nostre nonne e mamme ci preparavano questo dolce per la merenda, vediamo insieme come fare la TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDNon dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDA

  • 3Uova
  • 200 gFarina 00
  • 120 gCioccolato fondente
  • 2 cucchiaiCacao amaro in polvere
  • 80 gOlio di semi (oppure 100 grammi di burro fuso)
  • 150 gZucchero semolato
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Zucchero a velo
  • 70 gLatte

Strumenti

  • tortiera da 22 cm

Preparazione torta al cioccolato morbida

  1. Tagliate a pezzetti il cioccolato fondente e scioglierlo al microonde oppure a bagnomaria, tenerlo da parte per farlo raffreddare.

    Montate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche alla massima velocità.

    Aggiungete alle uova montate l‘olio di semi ed il latte

    Incorporate alle uova anche il cioccolato fondente sciolto continuando a mescolate sempre con le fruste elettriche.

  2. Setacciate insieme; farina, cacao amaro e lievito.

    Incorporate poco per volta le polveri al composto di uova e sempre mescolando con le fruste elettriche ma abbassando la velocità.

    Imburrate e infarinare una tortiera e versate l’impasto della torta al cioccolato morbida.

    Fate cuocere il dolce in forno statico, preriscaldato a 170° per circa 30/35 minuti

    Regolatevi sempre con i vostri forni, fate sempre la prova stecchino per vedere se la torta al cioccolato morbida è cotta.

    Sfornate la torta al cioccolato e lasciatela raffreddare prima di servirla.

  3. La TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDA è pronta, spolverizzatela con lo zucchero a velo, e se volete un dolce super goloso servirla con della panna montata, è morbidissima! Parola della vostra Vale!

    VARIANTI E CONSIGLI

    Le uova devono essere a temperatura ambiente, potete aggiungere a piacere nella torta al cioccolato morbida quello che volete per renderla più ricca come; gocce di cioccolato, noci, mandorle o nocciole.

    Non perdete altre RICETTE DOLCI FACILI E GOLOSE!

    TORTA MORBIDA ALLA NUTELLA

    CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO

    DOLCE DI BISCOTTI CON CAFFE’ E NUTELLA

CONSERVAZIONE

La TORTA AL CIOCCOLATO si mantiene soffice e umida per 4/5 giorni ben coperta da un canovaccio o pellicola trasparente. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

3,3 / 5
Grazie per aver votato!

19 Risposte a “TORTA AL CIOCCOLATO MORBIDA”

  1. Ciao, per una tortiera 28 cm di diametro che dosi devo usare? Grazie

    1. si Agata, quando si mette il cioccolato fondente nell’impasto l’effetto è quello, ma da cotta resta morbida e umida

  2. Ciao, scusami ma sono cambiate le dosi? mi ricordo che il latte non c’era, e di burro ne serviva 100gr.. non veniva usato l’olio di semi

    1. ciao puoi usare sia l’olio che il burro, per quanto riguarda il latte l’ho tolto, perdonami una svista, ho corretto
      Un abbraccio
      Vale

  3. Volevo farti i complimenti..credo di non aver mai mangiato nulla di più buono!!!! Sofficissima e super golosa.

  4. Queste dosi sono per una tortiera di quali dimensioni
    Grazie

  5. Ciao,
    posso aggiungere della farina di cocco nell’impasto? Secondo te in quali quantità?
    Grazie!

  6. Ciao
    Per quanto riguarda la cottura a forno ventilato, quanto deve stare in cottura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *