FRITTELLE AI FUNGHI

FRITTELLE AI FUNGHI croccanti e velocissime! Un modo diverso per gustare i funghi, una ricetta sfiziosa adatta anche per un aperitivo o per un antipasto, che necessita davvero di pochi ingredienti ed è molto sfiziosa, ideale anche quando andiamo di fretta ma vogliamo mangiare qualcosa di gustoso, potete usare i funghi che preferite e le frittelle saranno sempre ottime, gli ingredienti sono semplicissimi e solitamente li abbiamo in casa, croccanti fuori e morbide dentro queste frittelle piaceranno a tutti! Vediamo insieme come preparare le FRITTELLE AI FUNGHI!

FRITTELLE AI FUNGHI croccanti e velocissime
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    7/8 minuti
  • Porzioni:
    20 frittelle
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 120 g Funghi (potete scegliere tra champignon o altri di vostro gusto)
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva (per la breve cottura dei funghi)

Preparazione

  1. FRITTELLE AI FUNGHI croccanti e velocissime

  2. Per prima cosa preparare la pastella con la ricetta che vi ho lasciato tra gli ingredienti, è favolosa ed i fritti restano croccanti e asciutti.

  3. Pulire i funghi e lavarli delicatamente con un panno umido, se avete preso i funghi già puliti e affettati vi faciliterete ancora di più la ricetta.

  4. Mettere i funghi in una padella con olio extra vergine di oliva e sale, farli ammorbidire per pochi minuti e lasciare che si raffreddino.

  5. Unire i funghi alla pastella e mescolare bene il composto.

  6. In un tegame, mettere a scaldare l’olio che dovrà essere profondo.

  7. Con l’aiuto di due cucchiai prendere delle piccole quantità di impasto delle frittelle e tuffarle nell’olio caldo.

  8. Far gonfiare e dorare le frittelle ai funghi e quando saranno pronte con delle pinze per fritti o una schiumarola toglierle dall’olio.

  9. Mettere le frittelle su un foglio di carta da cucina per far assorbire l‘olio in eccesso.

  10. Salare le frittelle ai funghi e servirle calde e croccanti!

  11. Facilissime, veloci e gustose le FRITTELLE AI FUNGHI sono ottime gustate appena fatte, ma anche tiepide, noi le abbiamo spazzolate in entrambi i casi! Parola della vostra Vale!

  12. VALE CONSIGLIA; Se volete delle frittelle più golose, potete aggiungere anche dei pezzetti di speck o prosciutto cotto.

  13. Guarda altre ricette che potrebbero interessarti come;
    CALAMARI AL FORNO
    TROFIE CON CREMA DI SCAMPI
    PETTI DI POLLO AI FUNGHI

  14. Torna alla HOME
    Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
    Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

CONSERVAZIONE

Le FRITTELLE AI FUNGHI si conservano per un giorno in un contenitore ermetico, sono ottime appena fatte ovviamente, ma noi le abbiamo mangiate anche tiepide ed erano ancora buonissime!

Precedente FRITTELLE DI RICOTTA E PERE Successivo CREMA AL MASCARPONE E PISTACCHIO

2 commenti su “FRITTELLE AI FUNGHI

  1. Lorenzo il said:

    Ben lavorate, il risultato di queste frittelle è ottimo, complimenti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.