Crea sito

Cheesecake salata con verza viola

Cheesecake salata con verza viola. I miei nipotini mi cercano sempre dolci, e sono restii a mangiare le verdure come quasi tutti i bimbi. Allora ho pensato che attratti  come sono per i colori di  provare così….ad attirarli. Missione compiuta! Sono rimasti stupiti, e hanno gustato il piatto.

 

per vedere tutte le ricette clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Verza viola
  • 400 gFiladelfia
  • 300 gpomodorini
  • 60 ggiardiniera (sott’aceto)
  • 50 grucola
  • 200 gtonno sott’olio (sgocciolato)
  • 12pan bauletto (ai cereali)
  • Olio sale pepe
  • 2 cucchiaiPesto alla Genovese
  • Aromi per arrosto
  • Olio di oliva
  • 180 gTonno sott’olio (sgocciolato)

Preparazione

  1. Sfoglia delicatamente 12 foglie di verza viola. Dividi a metà ogni foglia ed elimina la parte centrale.

    Scottale per 5 o 6  minuti in acqua salata.

  2. Scolale e lasciale raffreddare.

  3. Prepariamo il ripieno unendo la Filadelfia la rucola il tonno e la giardiniera.

    Amalgama il tutto.

  4. Ungi uno stampo con olio aromatizzato con aromi

  5. Ungi uno stampo con olio aromatizzato

  6. Fai uno strato di pan bauletto spennellato di pesto e metti metà della farcia

  7. taglia i pomodorini a pezzi ( lasciane qualcuno per la decorazione finale), e, condiscili con olio evo sale pepe. Uniscili e continua a riempire lo stampo fino a che avrai finito gli ingredienti. Metti in frigo almeno 1 ora.

  8. Trascorso il tempo capovolgi su un piatto da portata.

  9. Mischia in una ciotola un po di Filadelfia con lo yogurt greco come se fosse panna. Metti questa crema in una sacca da pasticcere e decora a piacere come in foto.

    Ecco pronta la Cheesecake salata con verza viola

conservazione questo piatto lo puoi conservare in frigo e consumarlo entro 2 giorni. Non va in freezer

/ 5
Grazie per aver votato!