Patate in padella con wurstel

Le patate in padella con wurstel sono un piatto unico che renderà felici i vostri bambini, a quale bambino non piacciono le patate ed i wurstel? Se poi accompagnati da ketchup, provate il mio, o maionese sarà per loro una festa, ma non sarà gradito solo dai bambini anche i grandi lo gradiranno molto, è talmente appetitoso e saporito che sfido chiunque a non apprezzarlo e poi ci vogliono pochissimi ingredienti ed è economico 😉 Le patate in padella con wurstel è quanto di più semplice e veloce da preparare e sarà un ottimo salva cena o pranzo in quei giorni che avete poco tempo da dedicare alla cucina e se avete in programma un buffet o una cena in piedi  preparate questo piatto mettete delle ciotoline con il mio ketchup vicine e1 andrà a ruba ve lo assicuro! Ma vogliamo le volete preparare? Seguitemi in cucina ………

patate in padella con wurstel
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Patate 600 g
  • Wurstel 3 bustine
  • Olio di semi di arachide 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Rosmarino 1 rametto

Preparazione

  1. Sbucciare le patate, lavarle e farle a tocchetti

    in una padella mettere l’olio di semi di arachide e farlo scaldare quindi versarci le patate, salarle e farle rosolare, aggiungere il rosmarino, abbassare la fiamma e continuare la cottura coperte

    tagliare i wurstel sottilmente e quasi a fine cottura delle patate versarli nella padella e continuare la cottura, se le patate non sono ben rosolate togliere il coperchio altrimenti continuare la cottura con il coperchio

  2. Le patate in padella con wurstel sono pronte per essere servite con del ketchup o della maionese… BUON APPETITO!

  3. patate in padella con wurstel

    Se la ricetta delle patate in padella con wurstel vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

Leggete anche:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.