Tartine di Pasta Sfoglia ai Gamberi l’ ANTIPASTO facile in 5 minuti

Tartine di Pasta Sfoglia ai Gamberi l’ ANTIPASTO facile in 5 minuti perfetto per le occasioni di festa, bello da portare in tavola facile e gustoso ideale soprattutto per la Vigilia ma anche per Capodanno.
La pasta sfoglia e’ l’ ingrediente principale per avere delle ricette gustose , rapide e belle da vedere, e’ molto versatile perche’ puo’ assumere forme diverse e quindi carine da portare direttamente in tavola.
Gli stuzzichini di pasta sfoglia sono davvero pratici e si mangiano davvero in un boccone e sono farciti in tanti modi come ad esempio una delicata crema all’ avocado. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Stella di Spinaci e ricotta
Ghirlanda di girelle
Palline fredde al Salmone

Tartine di Pasta Sfoglia ai Gamberi l' ANTIPASTO facile in 5 minuti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Tartine di Pasta Sfoglia

  • 2 rotolipasta sfoglia
  • 1avocado
  • 300 ggamberi sgusciati, surgelati (anche mazzancolle)
  • 250 gphiladelphia
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.carote (a julienne)
  • q.b.olive verdi
  • q.b.carciofi (sott’ olio)
  • 1tuorlo
  • q.b.semi di sesamo

Come fare le tartine di pasta sfoglia

  1. 1. Prendiamo i rotoli di pasta sfoglia, stendiamoli su due teglie da forno coperte di apposita carta e bucherelliamole. Spennelliamole con tuorlo, cospargiamo con semi di sesamo e tagliamole in quadrati possibilmente uguali. Inforniamo a 200° per 25 minuti.

  2. 2. Sforniamo la pasta sfoglia e facciamola raffreddare completamente, poi dividiamola in quadratini staccandoli gli uni dagli altri delicatamente.

  3. 3. Prepariamo la crema di avocado ( che deve essere molto maturo ) Tagliandolo in due e togliendo il nocciolo centrale. Con il cucchiaio estraiamo la polpa e frulliamola. Uniamo sale, pepe ed un filo d’ olio e mescoliamo. Mettiamo da parte.

  4. 4. Prendiamo i gamberi e sbollentiamoli appena per qualche minuto in acqua calda oppure saltiamoli in padella a fiamma vivace per qualche minuto insieme a dell’ olio. Facciamoli poi raffreddare.

  5. 5. Realizziamo le nostre tartine mettendo sul quadrato di pasta sfoglia prima un po’ di crema all’ avocado, poi un po’ di philadelphia magari utilizzando la sac a poche con bocchetta a stella eu un gambero per ogni tartina.

  6. 6. Uniamo in modo alternato gli altri ingredienti come ad esempio le carote a julienne, le olive ed i carciofi. Lasciamole in frigo per 20 minuti poi serviamole e gustiamole.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per questi stuzzichini potete sostituire la pasta sfoglia con pasta brisee oppure pasta pizza.

VARIANTI : potete realizzare queste taritine con crema al tonno in alternativa della crema all’ avocado oppure con crema al prosciutto cotto.

CONSERVAZIONE : conservate la pasta sfoglia in un contenitore chiuso in frigo in modo tale da poterla conservare per 2 giorni.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.