COME STERILIZZARE i BARATTOLI per le CONSERVE

COME STERILIZZARE i BARATTOLI per le CONSERVE in casa in  modo facile ed infallibile per non rischiare nulla.

Avete mai fatto le conserve d’ estate? Io le faccio sempre: faccio la passata di pomodoro, le marmellate, i sott’aceti e tantissime altre cose, proprio per averne una scorta ricca anche d’ inverno. Si sa che d’ estate i prodotti dell’ orto abbondano, si trova tantissima verdura e frutta fresca cosi’ conviene approfittare per averne un po’ a disposizione anche d’ inverno. I metodi per ottenere cio’ sono diversi: o si congelano oppure si conservano nei barattoli. Il maggior problema per consercare i prodotti nei barattoli e’ la sterilizzazione. Io sterilizzo i barattoli di vetro in vari modi, dipende dal tempo che ho a disposizione e dai mezzi che decido d’ impiegare!

COME STERILIZZARE i BARATTOLI per le CONSERVE

COME STERILIZZARE i BARATTOLI

METODO della PENTOLA

Il Metodo piu’ comune e piu’ classico per sterilizzare i barattoli in casa e’ quello di utilizzare una pentola capiente per praticare la bollitura.

Prendiamo i barattoli di vetro ( tenendo presente di dover utilizzare dei tappi per chiuderli nuovi ) e sciacquiamoli, poi mettiamoli in una pentola capiente, riempiamola d’acqua e portiamo a bollore per 20 – 30 minuti. Una volta trascorso il tempo, spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare.

COME STERILIZZARE i BARATTOLI per le CONSERVE

Una volta freddi abbiate cura di non toccare i barattoli con le mani ma toglierli dalla pentola con l’aiuto di un cucchiaio o forchetta poiche’ questi non devono essere contaminati. Utilizzateli immediatamente per le vostre conserve in modo tale che il rischio di contaminazione sara’ quanto piu’ minimo possibile.

METODO del MICROONDE

Il metodo del microonde e’ uno dei piu’ veloci, infatti basta pulire i barattoli e relativi coperchi che possono andare anche in microonde, sciacquarli e lasciarli umidi, poi infilarli in microonde e lasciarli cuocere alla massima temperatura per 40 minuti. Si lasciano raffreddare completamente e si possono utilizzare sempre nel minor tempo possibile in modo tale che non si contaminino piu’!

COME STERILIZZARE i BARATTOLI per le CONSERVE

METODO della LAVASTOVIGLIE

Prendete i barattoli e i coperchi, metteteli nella lavastoviglie e fategli fare un lavaggio alla massima temperatura, poi tirateli fuori ed utilizzateli per le vostre conserve.

METODO DEL FORNO

Mettete i barattoli su una teglia coperta da carta da forno ( i barattoli non si devono toccare tra loro ) ed infornateli in forno caldo a 130° per 20 – 30 minuti in modo tale da eliminare qualsiasi batterio.

Lasciateli raffreddare e poi utilizzateli tranquillamente.

STERILIZZARE i VASETTI GIA’ PIENI

I vasetti gia’ pieni di conserve si possono sterilizzare in un modo molto semplice che crea anche il sottovuoto efficace e sicuro.

Prendete i vasetti di marmellate o conserve gia’ riempiti e ben tappati, immergeteli in una pentola piena d’acqua e lasciateli bollire per almeno un’oretta. Abbiate cura di mettere tra un vasetto e l’altro qualche canovaccio da cucina pulito in modo tale che i vasetti non si potranno toccare tra loro e rompere. Passata l’ oretta lasciate raffreddare i vasetti pieni nell’acqua stessa e al buio. Poi potrete riporli in dispensa.

STERILIZZARE i COPERCHI

I coperchi dei vasetti vanno sterilizzati anch’essi, bisogna prenderli e metterli in una pentola piena d’acqua, poi portarli a bollore per 30 minuti e poi lasciarli raffreddare nell’acqua stessa.

CONSIGLI UTILI

Possiamo tenere le conserve in barattoli sterilizzati fino a 3 mesi dalla loro preparazione.

E’ consigliabile consumare le conserve dopo 1 mese e conservarle in dispensa in un luogo asciutto.

Per le conserve sott’ olio e sott’aceto non va praticata la bollitura dei barattoli gia’ pieni perche’ gia’ l’ olio e l’aceto rappresentano dei conservanti efficaci. Per questo tipo di conserve l’ importante e’ verificare che non ci siano bolle d’aria all’ interno e che anche la superficie sia coperta interamente dal liquido per evitare muffe e batteri.

RICETTE di CONSERVE

Conservare il Pesto

Marmellata di Fragole

Marmellata di Albicocche

Giardiniera Sott’aceto

Seguimi

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente ECLAIRE alla CREMA CAFFE Successivo CHEESECAKE alla CREMA DI LIMONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.