Crea sito

Cavolfiore affogato alla Siciliana un Contorno saporito con Ricetta facile!

Cavolfiore affogato alla Siciliana un Contorno saporito con Ricetta facile e semplice, perfetta da abbinare a qualsiasi piatto di carne oppure di pesce e risulta sempre gradito a tutti.
Il cavolfiore è un ingrediente molto amato da tutti ( anche se cuocerlo in casa non è sempre piacevole, a tal proposito ecco come cuocere il cavolfiore senza odori Qui , tutti i miei consigli utilissimi per farlo senza lasciare odori in casa ). Oggi prepareremo il Cavolfiore affogato alla Siciliana molto facile, un piatto ricco di sapori da gustare come Contorno e sono certa piacerà a tutti poiché è una vera e propria esplosione di gusto, tipico della cucina Siciliana molto bella per colori e sapori. Prima di Andare alla Ricetta Guarda anche:
Cavolfiore alla Siciliana
Fettine di Pollo alla Siciliana
Pizza di Patate alla Siciliana

Cavolfiore affogato alla Siciliana un Contorno saporito con Ricetta facile!
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il cavolfiore affogato alla Siciliana

  • 600 gcavolfiore
  • 30 gpinoli
  • 50 guvetta
  • 3filetti di acciughe
  • 1cipolla (piccola)
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • 50 mlvino bianco
  • 60 golive nere
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 tegame alto da 24 cm

Come fare il cavolfiore affogato alla Siciliana

  1. 1. Prendiamo il cavolfiore e sbollentiamolo secondo le istruzioni QUI per non avere cattivi odori mentre lo prepariamo.

  2. 2. Appena sarà pronto, scoliamolo e mettiamolo da parte. In un tegame ampio mettiamo a soffriggere la cipolla tagliandola in fettine sottili.

  3. 3. Uniamo il sale e lasciamola stufare per qualche minuto. Uniamo poi dei filetti di acciughe e lasciamoli sciogliere delicatamente a fuoco lento. Serviranno ad insaporire meglio il piatto.

  4. 4. Uniamo le olive, il prezzemolo tritato, pepe, pinoli ed uvetta. Aggiungiamo anche un paio di cucchiai di acqua calda ed il concentrato di pomodoro.

  5. 5. Lasciamo sciogliere delicatamente tutto. Appena il sughetto si sarà ritirato sfumiamo con il vino bianco.

  6. 6. Aggiungiamo il cavolfiore, aggiustiamo di sale e lasciamo insaporire per 5 – 10 minuti.

    Serviamo e gustiamo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : non dividete il cavolfiore in parti troppo piccole altrimenti non cuocerà correttamente e si spappolerà perdendo la consistenza giusta.

VARIANTI : potete aggiungere della passata di pomodoro per avere una versione rossa della ricetta oppure cambiare verdura .

CONSERVAZIONE : mettetelo in contenitori chiusi e riponetelo in frigo si manterrà perfetto sino a 2 – 3 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.