Crea sito

Carciofi alla Napoletana in Padella il Contorno con olive e capperi

Carciofi alla Napoletana in Padella il Contorno con olive e capperi gustoso e che si puo’ abbinare a qualsiasi piatto di carne ma anche di pesce.
I carciofi quando arriva la stagione rappresentano una delle verdure che piu’ si prestano a ricchi piatti e a versatili ricette che spaziano in tutto il menu’ . Buoni con la pasta , i carciofi possono diventare degli antipasti davvero sfiziosi, ad esempio fritti oppure inseriti in torte salate sono ideali per un menu’ fatto di ricette per pic-nic e scampagnate. Uno dei modi piu’ frequenti di fare i carciofi e’ riempirli ed infornarli, i carfiofi ripieni al forno sono una vera delizia ma oggi li faremo con una ricetta tradizionale e veloce che sapra’ accontentare tutti. I Carciofi alla Napoletana sono un piatto da contorno ricco e sostanzioso, facciamolo vedrete sparira’ in un attimo.

Carciofi alla Napoletana in Padella il Contorno con olive e capperi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
85,68 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 85,68 (Kcal)
  • Carboidrati 9,24 (g) di cui Zuccheri 0,81 (g)
  • Proteine 2,78 (g)
  • Grassi 5,04 (g) di cui saturi 0,81 (g)di cui insaturi 0,95 (g)
  • Fibre 4,59 (g)
  • Sodio 474,86 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i carciofi alla Napoletana

  • 600 gcarciofi mammole
  • 80 golive nere
  • 20 gcapperi
  • 1 spicchioaglio
  • 30 mlvino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • Mezzolimone

Strumenti

  • padella 26 cm
  • ciotola capiente

Come fare i carciofi alla napoletana

  1. 1. Prendiamo i carciofi e puliamoli togliendo le foglie esterne piu’ dure. Mettiamo dei guanti in lattice cosi eviteremo che i carciofi trasferiscano su di esse il colorito nero.

  2. 2. Togliamo la barbetta interna il gambo ( non buttiamolo ) e mettiamoli all’ interno di una ciotola piena di acqua fredda e con le scorze ed il succo del mezzo limone.

  3. 3. Lasciamoli a bagno per 30 minuti in modo tale da schiarirli e farli diventare tenerissimi. Una volta pronti asciughiamoli e tagliamoli in fettine non troppo sottili.

  4. 4. Prendiamo una padella e scaldiamo all’ interno un po’ di olio evo. Aggiungiamo l’ aglio tritato ed i carciofi, capperi, sale e mescoliamo insieme lasciando cuocere 5 minuti a coperchio chiuso.

  5. 5. Uniamo poi le olive e sfumiamo con il vino bianco. Appena il vino e’ sfumato aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua calda, aggiustiamo di sale e lasciamo che i carciofi si stufino per 10 minuti.

  6. 6. Uniamo del prezzemolo, cuociamo ancora 2-3 minuti poi serviamoli e gustiamoli.

Consigli Varianti e Conservazione

Per questa ricetta si utilizzano i Carciofi mammole che si adattano a qualsiasi ricetta e sono piu’ economici rispetto alle altre qualita’.

Per renderli teneri possiamo metterli a bagno in acqua fredda e limone anche la sera precedente alla preparazione, avranno un colore chiaro e saranno perfetti per farli in padella.

Si possono utilizzare come condimento per pasta oppure per le frittate se avanzano e si conservano in contenitori chiusi in frigo rimanendo perfetti fino a 2 giorni.

Leggi anche:

Schiacciata sfoglia ai carciofi

Paccheri con Carciofi

Insalata di Patate e Carciofi

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.