Zuppa inglese con biscotti

Zuppa inglese con biscotti, un buon dolce veloce da fare in casa, fresco e leggero, con biscotti secchi, e crema al cioccolato e alla vaniglia, con biscotti inzuppati nell’alchermes, per un dolce dal buon profumo, veramente facile da fare in casa, ma buon ocome nelle migliori pasticcerie, con una crema pasticcera doppio gusto, facile da preparare, veloce, e molto intensa nel gusto. Ottima la zuppa inglese da preparare come dessert a fine pasto, la sua fresca cremosità è ideale per concludere un buon pasto. Ottimo in ogni stagione, ma soprattutto adesso che arriva il caldo, è un dessert fresco al cucchiaio cremoso e facile da preparare, senza bisogno i accendere il forno, con biscotti secchi, e crema pasticcera veloce e leggera che si prepara in un attimo, quella al cioccolato è senza uova. Vediamo come preparare la nostra zuppa inglese con biscotti. Io l’ho preparata per il compleanno di mia mamma, volevo un dolce fresco, leggere, e semplice da trasportare, così l’ho preparato in teglia, ma si può anche preparare in uno stampo ad anello, con apertura a cerniera, da servire poi come torta fredda.

Zuppa inglese con biscotti secchi
Zuppa inglese con biscotti secchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Ingredienti per zuppa inglese con biscotti

250 g biscotti secchi
5 g cacao amaro in polvere
100 g alchermes

Ingredienti per crema pasticcera alla vaniglia

600 g latte
2 uova
80 g zucchero
45 g frumina o maizena o farina
q.b. estratto di vanigliao vanillina

Ingredienti per crema al cioccolato

400 g latte
38 g cacao amaro in polvere
80 g zucchero
30 g frumina maizena o farina

Strumenti per preparare la zuppa inglese con biscotti

1 Pirofila
1 Pentolino
1 Mestolo
3 Ciotole

Passaggi

Preparazione zuppa inglese con biscotti secchi

Zuppa inglese con biscotti secchi
Zuppa inglese con biscotti secchi

Prepariamo le due creme in un pentolino antiaderente o dal fondo spesso. Iniziamo con la crema pasticcera. In un pentolino mettiamo zucchero e frumina, estratto di vaniglia se lo abbiamo in polvere, mescoliamo, aggiungiamo il primo uovo, mescoliamo con un mestolo di legno, ad ottenere una crema senza grumi, aggiungiamo il secondo uovo, latte caldo e portiamo sul fuoco fino a cottura, al bollore, sempre mescolando. Versiamo in una ciotola copriamo con pellicola a contatto.

Prepariamo ora la crema al cioccolato, questa senza uova. Nel pentolino lavato mettiamo prima le polveri, cacao amaro e zucchero con frumina, mescoliamo, aggiungiamo poco per volta il latte caldo e mescoliamo senza far formare grumi, cuociamo sempre mescolando fino a bollore, la fiamma medio bassa, così non attacca e non brucia. Mettiamo in una ciotola e copriamo con pellicola a contatto.

Bagniamo i biscotti nell’alchermes e rivestiamo una pirofila con uno strato di biscotti. Versiamo metà della crema pasticcera alla vaniglia sui biscotti. Copriamo con un secondo strato di biscotti sempre inzuppati nel liquore.

Ora copriamo i biscotti con un ostrato abbondante di crema al cioccolato. Copriamo ancora con un terzo strato di biscotti inzuppati cvhe copriamo con altra crema pasticcera, fino ad esaurirla.

Infine una spolverata di cacao amaro. Lasciamo in frigo qualche ora prima di servire, ideale il giorno dopo.

Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

Se volete renderlo analcolico potete far bollire un po’ l’alchermes così da far evaporare tutto l’alcol.

Prova anche la mia torta ricotta e pistacchio senza cottura.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.