Crema pasticcera ricetta veloce

Crema pasticcera ricetta veloce per farla in casa. La crema pasticcera è una ricetta base della pasticceria. Si prepara con una base di uova, farina, latte e zucchero. Di solito aromatizzata con vaniglia, in bacca o estratto di vaniglia, ma si può aromatizzare anche con gusti diversi, arancia, limone, o anche frutta etc.. Per aromatizzarla è meglio usare prodotti naturali, così la crema pasticcera sarà più genuina e più fedele agli aromi naturali. Quindi se vogliamo prepararla all’arancia usiamo scorza di arancia, ma anche succo di arancia, da aggiungere al latte, oppure scorza di limone e succo di limone. Invece per una crema al cioccolato, possiamo aggiungere cacao, se volete in questo caso potete anche togliere le uova, o anche al cioccolato fondente, oppure potete usare della frutta frullata da aggiugnere in cottura alla crema. Tutte le parti liquide o in polvere si possono aggiungere alla crema in cottura, se invece abbiamo scorze di arance o limoni, bacca di vaniglia, le usiamo per aromatizzare il latte, che scaldiamo prima, in modo da averlo aromatizzato e già caldo, così che poi in pochi istanti la crema sarà subito pronta. Ah ultima cosa, io per la crema pasticcera spesso uso le uova intere, così da non usarne molte e non avere avanzo di albumi, ma non è una regola, di norma nella crema pasticcera vanno solo i tuorli, voi regolatevi a vostro gusto. Io preferisco usare l’uovo intero, così per 500 g di latte ne bastano 2, ma a volte ne uso anche solo 1, se invece usate solo i tuorli aumentate, da un minimo di 2 a 4 tuorli per 500 g di latte.

Vediamo ora come preparare la crema pasticcera veloce.

crem apasticcera veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti crema pasticcera veloce

500 g latte caldo
2 uova
40 g frumina o 60 g di farina (2-3 cucchiai)
4 cucchiai zucchero (80 g)
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Strumenti

1 Pentola
1 Mestolo

Passaggi crema pasticcera veloce

crema pasticcera facile e veloce

Scaldiamo il latte in un pentolino, o al microonde. Se usiamo la stecca di vaniglia, la incidiamo per la lunghezza, estraiamo i semi, e usiamo la bacca nel latte a scaldare, anche solo un pezzo, che darà un buon profumo al latte. Se usiamo scorza di arancia o limone uguale, la mettiamo nel latte a scaldare, a pezzi grossi, poi filtreremo il latte, prima di usarlo per la crema. Se usiamo aromi in polvere o in gel non serv emetterli nel latte. Conviene sempre scaldare il latte se vogliamo rimanere poco tempo sul fornello a mescoalre la crema fino a che si sia addensata, ma non è fondamentale. Possiamo anche usare il latte freddo, e perdere poi qualche minuto in più fino a che il latte arrivi a bollore e la crema si si addensi per bene. Decidete voi come vi viene più veloce.

Usiamo per preparare la crema pasticcera un pentolino antiaderente spesso, o una dal fondo spesso, necessario per evitare che la crema attacchi e si bruci.

Mettiamo nel pentolino la frumina, o farina, e lo zucchero, mescoliamo, poi aggiungiamo un uovo e mescoliamo ad ottenere una cremina senza grumi, solo allora aggiungiamo l’altro uovo e mescoliamo, ottenuta una crema senza grumi procediamo aggiungendo il latte, poco per volta, mescolando con un mestolo di legno.

Portiamo la crema pasticcera a cottura sul fornello, e sempre mescolando la portiamo fino a bollore. A quel punto la crema sarà bella densa e cremosa, spegniamo il fuoco, e mettiamo la crema in una ciotola a raffreddare con pellicola a contatto, così non si forma quella fastidiosa pellicina sulla superficie.

Mescoliamo bene prima di usare la nostra crema a freddo. In alcuni casi si può usare la crema anche a caldo, quindi decidete voi se usarla calda o fredda. Tenete conto che da calda è leggermente più fluida, da fredda rassoda.

Se volete la crema leggermente meno soda, usate un po’ di frumina in meno, al contrario s ela volete più soda usatene poca di più. Questa dose è per una crema perfetta, soda al punto giusto che non cola.

Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

Pagina co nlink di affiliazioni.

Se volete potete preparare la crema più dolce usando un po’ di zucchero in più, al contrario più amara, zucchero in meno, la mia dose è per una crema molto delicata, equilibrata, non troppo dolce.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Crema pasticcera ricetta veloce”

  1. Ciao ti seguo sempre e complimenti per tutto !
    Volevo chiederti in consistenza o sapore che differenza c è tra il mettere le uova intere o i tuorli solo? Grazie

    1. Ciao, se metti solo tuorli viene più gialla, si sente un po’ di più il gusto dell’uovo, cambia leggermente la consistenza, più cremosa solo con tuorli, invece se usi anche gli albumi risulta più delicata, leggera, ma si compatta un po’ di più da fredda, è importante non esagerare con l’amido o la farina, per non renderla troppo gelatinosa, anche se lavorandola poi con le fruste elettriche si rende cremosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.