Polpette alle cipolle veloci in padella in umido

Polpette alle cipolle veloci in padella in umdio, si cuoice tutto insieme, alla fine il risultato sono delle polpette morbidissime, succose e gustosissime, accompagnate da tante cipolle cremose. Per la ricetta ho preparata delle semplici polpette di carne di manzo, con il classico impasto per polpette alla calabrese, non ho messo l’aglio sapendo che avrei usato tante cipolle, e ho usato poco pane, per averle più carnose, infatti su 500 g di carne ho messo circa 60 g di pane circa, non l’ho pesato, ma era una fetta piccola, di mezzo kg di pane che avevo preso al forno. Ho usato inoltre dlele buone cipolle rosse, si le cipolle di Rosse di Tropea, che hanno un gusto veramente eccezionale, di solito amo mangiarle a crudo nelle insalate, o cotte, caramellate, di contorno a formaggi, carne o pesce, ma questa volta le ho usate per insaporire e rendere più golose le mie polpette di carne. Io ho usato cipolle fresche, appena raccolte, quindi più veloci nella cottura, ma anche se le usate già stagionate la differenza sui tempi di cottura è minima.

Prova anche le polpette con cardoncelli al vino bianco.

O le polpette di maiale alla calabrese.

polpette alle cipolle in umido in padella
Polpette alle cipolle in umido in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 polpette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti polpette alle cipolle in umido in padella

500 g carne bovina macinata
2 uova
1 cucchiaio formaggio grattugiato
q.b. prezzemolo
1 pizzico sale
q.b. pepe nero
1 fetta pane raffermo (60 g circa)
q.b. olio di oliva
2 cipolle rosse di Tropea
2 cucchiai aceto di vino bianco
1 bicchiere acqua
q.b. farina

Strumenti

1 Padella
1 Ciotola
1 Piatto
1 Mestolo
1 Ciotolina

Preparazione polpette con le cipolle in padella in umido

Polpette di carne bovina con cipolle in padella in umido

1. Mettiamo a bagno la fetta di pane in acqua fredda, in una ciotola. Quando sarà morbido lo strizziamo forte e lo mettiamo da parte.

2. In una ciotola capiente mettiamo la carne macinata di manzo. Aggiungiamo il pane strizzato, 2 uova, abbondante prezzemolo tritato, sale e pepe, e infone anche il formaggio, lavoriamo ad ottenere un impasto omogeneo.

3. Diamo forma alle polpette, prendendo un po’ di impasto per volta e rigirandolo tra i palmi delle mani. Escono almeno 16 polpette.

4. Passiamo una alla volta le nostre polpette di carne nella farina.

5. Scaldiamo una padella sul fuoco con poco olio di oliva, dose facciamo rosolare le polpette, da un lato, poi le giriamo delicatamente e le facciamo rosolare anche dall’altro lato.

6. Puliamo e affettiamo a spicchi 2 cipolle rosse di Tropea, o anche altre, in base a quello che trovate, e le uniamo in padella con le polpette. Scegliete una padella larga antiaderente con coperchio. Aggiungiamo un bicchiere d’acqua e lasciamo cuocere per circa 15 minuti. Teniamo la fiamma bassa. Se volete potete sostituire l’acqua con vino bianco.

7. Ogni tanto controlliamo che ci sia abbastanza liquido in padella, in modo che le polpette non si brucino. Verso fine cottura, se rimane ancora troppo liquido alziamo di poco la fiamma. Quando in padella rimane poco liquido possiamo dare delicatamente una mescolata, in modo che facciamo insaporire bene le polpette con le cipolle.

8. Prima di spegnere il fuoco aggiungiamo 2 cucchiai di aceto, alziamo la fiamma e lasciamo ancora un minuto sul fuoco.

9. Quando si sarà formata una deliziosa cremina sul fondo della padella possiamo spegnere il fuoco e portare in tavola le nostre buonissime polpette alle cipolle, cotte in umido in padella, con cipolle rosse di Tropea.

Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.Torna alla HOME.

Pagina con link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.