Crea sito

Insalata di riso saporita con tonno e condiriso

Insalata di riso saporita con tonno e condiriso, arricchita con verdure fresche e uova sode, il condiriso possiamo usarlo all’olio, oppure più leggero al naturale, possiamo anche farlo in casa, con carote lessate, piselli, mais, o anche carciofini sott’olio, funghetti sott’olio vi lascio le ricette, basta cliccare sulle scritte. Questa è l’insalata di riso che preparo spesso a casa per i miei, ricca e gustosa, uso un po’ di condiriso, e poi anche piselli, mais, questa volta invece ho usato un vasetto quasi intero di condiriso e ho aggiunto rucola e pomodorini. Nell’insieme, con le uova sode, tonno all’olio di oliva, e poca maionese, diventa una ricca insalata di riso, veramente saporita, che conquista sempre tutti. Ora che siamo nel pieno del caldo africano ho pensato che la mia ricetta per l’insalata di riso saporita con condiriso e tonno fosse l’ideale da preparare, magari anche a ferragosto, o per una gita fuori porta, ottima anche in spiaggia, in comodo vasetto monoporzione.

ricetta perfetta per insalata di riso saporita con tonno e condiriso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso parboiled
  • 1 vasettoCondiriso al naturale
  • 4uova sode
  • 200 gpomodorini
  • 100 grucola
  • 2 cucchiaimaionese
  • 120 gtonno sott’olio di oliva

Strumenti

  • Pentola
  • Insalatiera

Preparazione insalata di riso ricetta con condiriso tonno e uova sode

  1. ricetta insalata di riso

    Cuociamo il riso, sempre in anticipo per lasciarlo raffreddare prima di condirlo. Cuociamo il riso in abbondante acqua bollente e salata. vi consiglio un riso parboiled ideale per insalate che non scuoce, tiene bene la cottura, senza doverlo passare sotto l’acqua fredda a fine cottura, i chicchi si separano bene anche senza bisogno di condirlo con olio.

  2. Scoliamo bene il riso cotto e lo lasciamo raffreddare in una insalatiera. Intanto prepariamo le uova sode.

  3. Per cuocere le uova sode in modo perfetto le mettiamo in un pentolino con acqua fredda. Le copriamo e portiamo a bollore, dal bollore contiamo 5-6 minuti. Le scoliamo, le lasciamo a bagno in acqua fredda, quando sono tiepide possiamo sgusciarle e lasciare raffreddare.

  4. Laviamo anche pomodorini e rucola e lasciamo sgocciolare. Teniamo il condiriso e il tonno in frigo, per averli già freschi.

  5. Quando il riso sarà raffreddato con una forchetta lo mescoliamo per sgranarlo, lavorate tranquillamente, i chicchi rimarranno integri, con il riso giusto non si corrono pericoli, e la nostra insalata di riso sarà perfetta.

  6. Condiamo il riso con il condiriso ben sgocciolato, io l’ho usato al naturale, per un gusto neutro, e per un riso più leggero, ma è ottimo anche all’olio, o all’aceto, se piace. come vi avevo anticipato, possiamo preparare in casa una sorta di condiriso con carote, piselli, sedano, mais lessati. Oppure con verdure cotte in padella, come anche zucchine o peperoni, o aggiungere carciofini e funghetti sott’olio, che rimangono pratici e veloci assieme al condiriso per una preparazione rapida in qualsiasi momento della giornata, da preparare anche con largo anticipo, magari prima di andare a dormire, o prima di andare a lavoro, per averla pronta al bisogno.

  7. Aggiungiamo al riso anche le verdure fresche tagliate, le uova sode a fette, un po’ di maionese, e il tonno sgocciolato. Mescoliamo e lasciamo insaporire per un po’ in frigo,m anche 6-8 ore, così si insaporisce meglio.

  8. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

Varianti

Potete anche non usare il condiriso, e sostituirlo con tante verdure cotte o crude, ottime anche grigliate. Si possono aggiungere anche dei legumi, o del formaggio, perfette anche delle mozzarelline.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.