Crema al mascarpone – ricetta classica per tiramisù

Crema al mascarpone, ti svelo i miei piccoli trucchetti per prepararla perfetta in un attimo. La crema al mascarpone che prepariamo oggi è quella classica che si usa per il tiramisù, ma è così buona che è ottima per farcire torte, dolci di ogni tipo o per guarnire panettone e pandoro a Natale, io ci ho farcito anche gli alberelli di cioccolato. Io ne preparo tante versioni diverse, mano a mano ve le indicherò tutte, ma cominciamo dalle basi, vediamo insieme cosa serve e cosa bisogna fare per preparare una deliziosa crema al mascarpone, soffice e ben montata, non liquida come capita spesso di vedere in alcuni tiramisù, senza bisogno di dover aggiungere panna montata, insomma la ricetta classica, con uova mascarpone zucchero e un po’ di liquore.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Mascarpone 250 g
  • Uova (grandi) 2
  • Zucchero (70 g) 4 cucchiai
  • Marsala (o altro liquore a scelta) 1/2 bicchierino

Preparazione

  1. ricetta crema al mascarpone

    Separiamo in 2 ciotole tuorli e albumi. montiamo subito con le fruste elettriche gli albumi. Mi raccomando ciotole e fruste ben pulite, per non rischiare che gli albumi non si montino bene. Uova sempre a temperatura ambiente. Facciamo la prova a capovolgere la ciotola, se l’albume montato non scivola è perfettamente montato.

  2. In una ciotola a parte lavoriamo i tuorli con lo zucchero, li lavoriamo a lungo fino a farli diventare spumosi e chiari. Aggiungiamo un po’ di liquore, ne va bene uno di vostro gusto, uno che magari avete già in dispensa, io uso di solito rum, whisky, ma va bene anche del limoncello, o vermut.

  3. Aggiungiamo anche tutto il mascarpone ai tuorli con lo zucchero ed amalgamiamo con le fruste elettriche ad ottenere una crema. A questo punto possiamo mettere da parte le fruste elettriche, non servono più, mi raccomando, posatele, altrimenti rischiate di rovinare la crema.

  4. Aggiungiamo alla crema al mascarpone, poco per volta, l’albume montato a neve. Lo amalgamiamo insieme alla crema aiutandoci con una spatola, una palettina, con movimenti dal basso verso l’alto, sempre nello stesso verso, così l’aria incorporata nell’albume verrà incorporata nella crema senza smontarsi.

  5. Così facendo, fino a completare tutto l’albume, otterremo una crema al mascarpone perfetta, perfettamente montata, unica per cremosità, sofficità e bontà. Perfetta per preparare dolci buoni ma anche belli con crema che non cola ma da modellare anche con una sac a poche.

    La crema può essere usata anche subito, o anche dopo un breve riposo in frigo, ben chiusa, così non prende gli odori dal frigo.

  6. Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

Se non volete consumare le uova crude, potete usare la cottura a bagnomaria per i tuorli con parte dello zucchero, e la parte restante la usate per gli albumi come per la meringa all’italiana, o più semplicemente potete preparare una crema cotta come per il tiramisù goloso di Massari.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.