Crea sito

Torta alla Ricotta e erbe spontanee

La Torta alla Ricotta e erbe spontanee è una tortina da fare con grande velocità. Questo perchè per farla ho usato la pasta sfoglia pronta.

La ricotta è un ingrediente molto saporito che va bene come ingrediente sia per torte dolci che per torte salate come questa.

Ora vediamo come fare la Torta alla Ricotta e erbe spontanee.

Torta alla Ricotta e erbe spontanee
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Ricotta di pecora 250 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Erbe spontanee (o spinaci) 250 g
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo

Preparazione

  1. Per fare questa Torta alla Ricotta e erbe spontanee è cuocere l’erba spontanea di campagna, o se volete potete usare gli spinaci. Cuocete l’erba e scolatela, strizzatela bene. Ripassatela in padella con un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

  2. Intanto che l’erba si raffredda un po, stendete la pasta sfoglia e posizionatela sulla teglia, sul cui fondo dovrete mettere un foglio di carta da forno. Questo vi servirà, oltre che per non far attaccare la pasta alla teglia, anche perchè la carta vi sarà di aiuto per togliere la torta dalla teglia, senza romperla.

  3. Torta alla Ricotta e erbe spontanee

    Mettete la ricotta , il parmigiano grattugiato e l’erba cotta nel robot da cucina e frullate il tutto, fino ad ottenere una crema morbida.

  4. Prima di mettere la crema di ricotta e erba sul disco di pasta, bucherellate con la forchetta il fondo. Ora versate la crema del ripieno e guarnite con qualche pezzetto di pasta, come fareste per fare la crostata. Chiudete il mordo della torta tutto intorno.

  5. Infornate a 200° per 25 minuti. Questa Torta alla Ricotta e erbe spontanee è buona mangiata calda, quindi se non la consumate al momento la dovrete scaldare nel forno per pochi minuti. Conservatela nel frigo.

Note

Si sta avvicinando la Pasqua e vi consiglio una buona

Pizza al formaggio, provatela.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.