Crea sito

Come conservare i piselli

Oggi vi insegno come conservare i piselli.

Conservare i piselli è molto semplice e alcuni di voi potrà sembrare una cosa superflua, ma non è così.

Nella stagione in cui c’è grande produzione di verdure e ortaggi, è molto importante saper conservare, nel modo adeguato, ogni tipo di ortaggio.

Possiamo conservare gli ortaggi sott’olio, o nel congelatore.

Di solito i piselli che si trovano in commercio, già pronti all’uso, precotti, sono quelli nelle scatole, ma si possono trovare anche i piselli congelati.

Congelare i piselli è molto semplice, ma non bisogna fare le cose avventatamente, senza seguire determinate regole.

I piselli, come le fave e i fagioli, contengono aria, quindi per essere ben conservate, devono essere buttati in acqua bollente, per due o tre minuti, secondo la grandezza e la freschezza dei legumi che si vogliono conservare.

Oggi sto conservando dei pisellini molto piccoli, quindi per la bollitura dovrò impiegare un tempo minimo; ma la cosa più importante nella conservazione di queste verdure in congelatore è non salarle: Niente sale! 

 

Come conservare i piselli
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 2-5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • Piselli freschi 500 g
  • Acqua 2 l

Preparazione

  1. Come conservare i piselli

    Stegate i piselli freschi e raccoglieteli in una ciotola, sciacquateli sotto il getto dell’acqua fresca. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente.

  2. Come conservare i piselli

    Non salate l’acqua.

    Quando l’acqua bolle buttateci dentro i piselli. I miei piselli sono molto fini, quindi faccio bollire per due minuti. Scolateli bene e lasciateli raffreddare fuori del frigo.

  3. Quando saranno freddi li dovrete mettere nelle bustine per congelatore, dosati secondo le vostre esigenze. Se li vorrete usare per fare un sugo per la pasta farete delle dosi più piccole; se li userete come contorno: Piselli in padella o per un secondo piatto di Ossobuco con piselli farete una confezione più grande.

  4. Potete quindi preparare delle bustine di piselli da congelare di diverse dimensioni.

    Metteteli nel congelatore, li potrete usare in futuro per le vostre ricette. Così congelati i piselli avranno lo stesso sapore di quando li avrete usati freschi, in più non contengono nessun tipo di conservante, sono naturali; li potrete aggiungere alle vostre minestre e zuppe per l’inverno successivo.

  5. Questo è un modo molto semplice e sano per conservare i piselli, consigliato soprattutto a chi ha dei bambini in casa, per le loro minestrine con brodo vegetale, schiacciati nelle loro pappe dello svezzamento.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.