Merluzzo con funghi e curry al microonde

filetti-di-merluzzo-con-funghi-e-curry

Abbinamento semplice e originale. Viene qui presentata la ricetta con il merluzzo congelato, ma può essere utilizzata anche con quello fresco.

Ingredienti per 2 persone:

  • Filetti di merluzzo congelato     gr. 500
  • Funghi champignon o pleurotus     gr. 500
  • Carote     2
  • Olio EVO     2 cucchiai
  • Aglio     1 spicchio
  • Curry     q.b.
  • Origano     q.b.
  • Prezzemolo     q.b.
  • Pepe nero     q.b.
  • Vino bianco     2 cucchiai
  • Sale     q.b.

Tempo di preparazione: 5 minuti


Tempo di cottura: 6 minuti


Versare 1 cucchiaio di olio in un contenitore adatto al microonde dotato di coperchio. Adagiare i filetti già scongelati.

Se il merluzzo è ancora congelato procedere come segue: inserire i merluzzi nel contenitore, coprire e inserire nel microonde per 3-4 minuti a 300W. Provate prima con 3 minuti. Uscire dal microonde. Non preoccupatevi se i filetti non sono completamente scongelati, ma scolate l’acqua in eccesso. Versare 1 cucchiaio d’olio nel contenitore, quindi adagiarvi i filetti asciutti.

Versare 1 cucchiaio di vino bianco sul pesce.

Condire con sale, origano, pepe nero e spolverare col curry. Aggiungere il trito d’aglio (1 spicchio).

Affettare gli champignon. I pleurotus vanno fatti a listarelle con le mani, dopo aver tolto il gambo.

Inserire nel contenitore coprendo i filetti. Versarvi 1 altro cucchiaio di vino, salare e spolverare con pepe nero, prezzemolo e ancora del curry. Aggiungere le carote tagliate a rondelle non troppo spesse e un altro cucchiaio d’olio.

Coprire e mettere nel microonde per 6 minuti a 750W.

Uscire, scoperchiare facendo attenzione al vapore, dare una mescolata ai funghi (fate attenzione che il curry sia ben distribuito) e impiattare.

Buon appetito!


Prova anche:

[Voti: 5    Media Voto: 4.8/5]

Copyright © 2016 Ricette al microonde. All Rights Reserved.

Precedente Coscette di pollo con patate al microonde Successivo Tris di verdure al microonde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.