Parmigiana di melanzane al microonde

Melanzane per parmigiana al microonde

Diciamoci la verità. Ma esiste nella cucina italiana piatto più conteso e bistrattato della parmigiana di melanzane? Non credo proprio. Tra la Sicilia, la Campania e la città di Parma è una guerra senza fine a colpi di bibliografia.

E poi un’altra cosa. Non esiste una ricetta ben chiara per questo splendido piatto, ma probabilmente ne esiste una familiare, che si tramanda di generazione in generazione. La parmigiana della mamma insomma, o della nonna.

E chi ci mette l’uovo sodo, il prosciutto, il caciocavallo o la mozzarella, chi frigge le melanzane, chi addirittura le infarina, chi le griglia. Ma il problema non è neanche questo, perchè, forse un pò come una buona frittata, qualunque cosa tu ci metta dentro, rimane sempre una pietanza squisita.

Ma allora, come la facciamo noi questa parmigiana?

Non ce ne voglia nessuno, quindi, se abbiamo cercato di fare una parmigiana “un pò diversa”, nella quale abbiamo preferito togliere ingredienti, e rendere tutto più digeribile e riconoscibile.

Ingredienti per 2-4 persone


  • Melanzana violetta oblunga     2 grandi
  • Polpa, passata o cubetti di pomodoro     400gr.
  • Parmigiano reggiano     q.b.
  • Sottilette     2-3
  • Olio EVO     2 cucchiai
  • Basilico     q.b.
  • Zucchero     1 cucchiaino
  • Sale     q.b.

Tempo di cottura: 24 minuti




Per prima cosa lavate le melanzane, togliete il picciolo e affettate per la lunghezza con uno spessore di circa mezzo centimetro. Potete aiutarvi con una mandolina. In ogni caso, mettetele in uno scolapasta a strati e salate ognuno di essi.

Melanzane per parmigiana nello scolapasta

Lasciate che espellino il liquido amarognolo che le caratterizza per un’oretta circa, in caso effettuate questa operazione con anticipo.

Nel frattempo prepariamo la salsa.

Versate il pomodoro in una ciotola adatta al microonde, aggiungete 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio d’olio EVO, basilico fresco o essiccato. Non abbiamo volutamente usato aglio o cipolla per insaporirla, come vi anticipavamo, abbiamo preferito togliere e non aggiungere.

Pomodoro per parmigiana di melanzane

Infornate nel microonde per 5 minuti a 750W.

Quindi sfornate, eventualmente aggiustate di sale, aggiungete qualche foglia di basilico fresco e lasciate riposare.

Disponete quindi le melanzane in una pirofila, precedentemente spennellata con un cucchiaio di olio EVO, cercando di non sovrapporre.

Melanzane affettate per parmigiana



Infornate a 750W per 8 minuti circa. Dopo 4 minuti giratele al fine di permettere una cottura uniforme. Nel frattempo controllatene la consistenza, anche perchè la cottura dipenderà dallo spessore delle melanzane, e da quante melanzane conterrà la pirofila.

Non appena le melanzane saranno pronte, iniziate a disporle a strati all’interno di una pirofila.

Iniziate con uno strato di pomodoro, quindi uno di melanzane. Condite col pomodoro, quindi con del parmigiano reggiano e adagiatevi strisce di sottiletta.

Parmigiana di melanzane (secondo strato)

Passate al secondo strato. Melanzane, pomodoro, quindi parmigiano e sottiletta.

Parmigiana di melanzane (primo strato)



Continuate così fino a quando avrete terminato le melanzane. Cercate di usare una pirofila non troppo grande al fine di riuscire a comporre 3-4 strati.

Parmigiana di melanzane (prima della cottura)

Quando avrete finito infornate per 8 minuti a 600W.

Terminate la cottura con 3 minuti di grill.

Parmigiana light di melanzane al microonde

Che odorino! Guarnite con qualche foglia di basilico, lasciate riposare un pò e servite.

E come sempre, noi vi auguriamo…buon appetito!

[Voti: 56    Media Voto: 4/5]

Copyright © 2016 Ricette al microonde. All Rights Reserved.

Precedente Muffuletta con frittata di patate (al microonde) Successivo Frittata tonno e cipolla al microonde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.