Buongiorno! Vogliamo cominciare con dolcezza la settimana? La ricetta di oggi è un impasto di base, ottimo per i vostri dolci arrotolati: la pasta biscotto (bisquit). Si prepara velocemente e potete farcirla con le creme e le confetture che preferite. In questo modo potrete preparare ottimi dolci per la colazione e la merenda oppure per occasioni speciali. Ora che avete l’impasto di base, date pure libero sfogo alla vostra fantasia! 😉

Pasta biscotto (bisquit)

Pasta biscotto (bisquit)

<>

INGREDIENTI (per una teglia quadrata da 28-30 cm):

100 g di farina “00”

100 g di zucchero

30 g di burro

6 uova (6 tuorli e 5 albumi)

PREPARAZIONE:

Fate fondere il burro e lasciatelo intiepidire.

In una ciotola o nel boccale della planetaria montate i tuorli con lo zucchero fino a quando otterrete un composto gonfio e biancastro.

Unite la farina e amalgamatela bene al composto.

D’ora in poi continuate la preparazione a mano.

Montate a neve sodissima gli albumi e incorporateli al composto, delicatamente per non smontarli.

Infine unite il burro fuso e freddo.

Versate il composto in una teglia quadrata foderata con carta forno.

Livellatelo e cuocete in forno preriscaldato a 240° per circa 8 minuti (non di più altrimenti la pasta si indurisce e non sarà possibile arrotolarla).

Intanto che la pasta biscotto cuoce, inumidite leggermente uno strofinaccio e mettetelo sul piano di lavoro.

Quando la pasta biscotto sarà pronta capovolgete la teglia sullo strofinaccio con un colpo secco.

Staccate delicatamente la carta forno e lasciate raffreddare la pasta.

Se non dovete usarla subito, arrotolatela insieme alla carta forno e avvolgetela prima in quest’ultima e poi nella carta stagnola in modo che non si secchi.

<>

Rafano e cannella è anche sui social: Facebook, Google+, Twitter e Pinterest.

2 Commenti su Pasta biscotto (bisquit)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.