Crea sito

Fettuccine Asparagi e Gamberi

Oggi sono stato in giro per la campagna in cerca di Asparagi selvatici. Ne ho raccolto un bel mazzetto e li ho subito portati in cucina, dove c’erano dei Gamberi deliziosi ad aspettarli, e ho preparato queste Fettuccine che tanto bramavo di gustare. E sì, perché gli Asparagi selvatici si trovano proprio in questo periodo, tra marzo e aprile, e dunque per me l’attesa è stata lunga e colma di desiderio. Ovviamente si possono usare anche quelli comprati, ma il selvatico ha un gusto più deciso. Usate le Fettuccine all’uovo con i Gamberi e gli Asparagi, oppure una Chitarrina. Vediamo insieme come realizzare questo piatto prelibato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gFettuccine all’uovo
  • 1 mazzettoAsparagi selvatici
  • 100 gGamberi (sgusciati)
  • 1 spicchioAglio
  • 1 pizzicoPepe (facoltativo)
  • 1 ciuffoPrezzemolo

Preparazione

  1. Lavate gli Asparagi,eliminate la parte del gambo più dura e tagliateli a pezzetti. Sbucciate l’Aglio e tagliatelo anch’esso a pezzetti. Mettete il tutto in padella, aggiungete un po’ di olio e fate andare qualche minuto a fuoco dolce.

  2. Fettuccine Asparagi e Gamberi

    Aggiungete i Gamberi, interi o a pezzetti, mettete anche il Prezzemolo tagliuzzato, regolate di sale e pepe, e fate andare ancora qualche minuto. I Gamberi cuociono in 3/4 minuti circa. Mettete anche a cuocere le Fettuccine.

  3. Scolate a questo punto la pasta e fatela saltare in padella con l’intingolo di Asparagi e Gamberi.

  4. Servite subito le Fettuccine, e magari aggiungete altro Prezzemolo fresco e, volendo, un pizzico di Pepe rosa macinato al momento.

NOTE Le fettuccine Asparagi e Gamberi si possono comunque fare in ogni periodo dell’anno usando ingredienti surgelati.

RESTIAMO IN CONTATTO!
Facebook: Pagina ufficiale

Pinterest: Tutte le mie bacheche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.